Bonus 1000 euro maggio, pagamenti e domanda: novità nel Decreto Agosto

Nella bozza del documento si fa riferimento al bonus tanto atteso dai professionisti iscritti alle casse di previdenza sociale e non solo.

Bonus 1000 euro decreto agosto
Bonus 1000 euro maggio: novità su pagamenti e modalità di domanda nella bozza del Decreto Agosto.
2' di lettura

Il bonus 1.000 euro per i professionisti iscritti alle casse di previdenza private sarà pagato senza fare domanda per chi ha già ricevuto il bonus 600 euro di marzo e aprile. E’ scritto nella bozza del Decreto di agosto.

Buone notizie, insomma, per i liberi professionisti come architetti, avvocati e commercialisti. Chi non ha ricevuto i 600 euro potrà comunque fare richiesta del nuovo bonus. Puoi utilizzare l’elenco sotto l’indice per leggere la parte dell’articolo che più ti interessa.

Indice:

  1. Bonus 1000 euro e Decreto agosto

  2. A chi spetta

  3. Come presentare la domanda

  4. Bonus utili e come averli

  5. Gruppo whatsapp offerte di lavoro, bandi e concorsi

Bonus 1000 euro e Decreto agosto

Vi avevamo anticipato le novità del Decreto agosto. Come dicevamo, chi ha ottenuto i 600 euro ad aprile e magari a marzo, non dovrà inviare nessuna richiesta. A occuparsi dell’accredito sarà l’Inps in automatico. Tutti gli altri dovranno invece fare domanda. Andiamo a vedere come funziona.

A chi spetta?

I 1000 euro saranno versati a chi ha perso almeno il 33% del fatturato (rispetto allo stesso periodo dell’anno del 2019), fra marzo e aprile del 2020, e possiede questi requisiti:

  1. Titolari di partita iva

  2. Collaboratori coordinati e continuativi (Cococo) e lavoratori stagionali di stabilimenti termali e del settore turismo che non hanno presentato domanda per il bonus 600 euro a marzo e aprile

  3. lavoratori in somministrazione di imprese termali e settore turismo

Il bonus sarà accreditato in automatico ai lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali.

Come presentare la domanda

La domanda va presentata all’Inps che poi la trasmetterà all’Agenzia delle Entrate per verificare la perdita del 33% del fatturato durante il lockdown. I professionisti con cassa professionale devono aspettare che il decreto entri in vigore.

Per inoltrare la domanda per via telematica (online) è necessario:

  1. accedere al sito Inps usando le credenziali dopo essersi registrati

  2. accedere all’area per il bonus 600 euro

  3. cliccare su “Servizi online” – “Indennità Covid-19” e “Invio domanda”

  4. selezionare bonus 1000 euro destinato alle partite iva

All’Inps va inviata una auto-dichiarazione nella quale si dice, appunto, di aver registrato una perdita di almeno il 33% fra marzo e aprile 2020. Servono inoltre questi documenti:

  1. codice fiscale;

  2. documento di identità;

  3. IBAN per l’accredito.

Bonus utili e come averli

Tutti i bonus per famiglie e figli a carico con le agevolazioni. (Leggi la guida per averli)

Tutti i bonus per la casa e agevolazioni. (Leggi la guida per averli)

Bonus auto e scooter (Leggi la guida per averli)

Gruppo whatsapp offerte di lavoro, bandi e concorsi

Entra nel nostro gruppo whatsapp e ricevi articoli su offerte di lavoro, bandi, guide legate alle nuove misure di agevolazione regionali e nazionali per privati e famiglie. Per entrare clicca qui. Sul gruppo si riceveranno solo i link utili.

Per ricevere tutte le news puoi anche seguire il servizio GNews su Google, Facebook e Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie