3 modi testati per asciugare i capelli naturalmente

Asciugare i capelli
4' di lettura

Buon weekend a tutti voi miei amatissimi bio-addicted! Questa settimana la febbre ha avuto la meglio su di me ma non ha vinto del tutto! Come da voi richiesto, questa settimana si parlerà dei diversi modi di asciugare i capelli che siano ricci, lisci, mossi, crespi o che siano dei peli di un hobbit! Poi, se volete pensare al vostro compagno, anche in vista del nuovo anno, ecco ì metodi naturali per una barba fantastica.

TUTTO PARTE DAL PRODOTTO

Ovviamente, quando si parla di asciugatura di capelli si parla anche di shampoo e di un buon lavaggio. A seconda del vostro tipo di capello, cercate sempre di trovare il miglior shampoo (se naturale meglio ancora perché non stressa il capello) adatto a voi. Non solo lo shampoo ma anche balsamo e una buona maschera che aiutano a districare i nodi o, nel caso contrario, ad avere un effetto alla “Cenerentola” con capelli sempre perfetti e domati. Ebbene, ora vi mostro qualche piccola “pillola di saggezza” su come asciugare i nostri capelli!

PARTIAMO DALLE BASI…

Importante per mantenere i vostri capelli sempre perfetti, oltre allo shampoo e tutti i vostri prodotti (che spero stiano iniziando ad essere più bio) è la vostra beauty routine e gli oggetti che usate per asciugarli. Per quanto riguarda il primo problema, bisogna che voi curiate il vostro capello. Se avete una giornata pesante oppure troppo frenetica, cercate di dedicare almeno mezz’ora ai vostri capelli; per la seconda problematica, invece, la faccenda è più complicata.

Ovviamente, noi tutte utilizziamo un asciugamano per tenere in posa i nostri capelli…ebbene, sapete che bisogna usare un asciugamano in microfibra o usare una pellicola trasparente dove attorcigliare i capelli insieme a un asciugamano caldo in modo che i vostri capelli non sembreranno quelli di una pazza rinchiusa in un manicomio? Così facendo, una buona piega non sarà solo un lontano ricordo.

Seconda cosa importante: il pettine. Le ricce usano il pettine a dentoni oppure “a forchetta” mentre le lisce possono utilizzare un pettine con denti stretti oppure una spazzola con le setole “a cinghiale” (largo e di legno).

ATTENZIONE: NON PETTINATE I CAPELLI DA BAGNATI perché SONO Più PROPENSI A SPEZZARSI!

DALLE PAROLE AI FATTI!

Dopo questa lunga introduzione, passiamo ai tre metodi (tra i tanti) che ho scelto per asciugare i nostri capelli al meglio senza sembrare delle pazze scatenate.

  1. Asciugare i capelli, un riccio nel dito

Questo metodo è perfetto per le ricce (come me ) che hanno i capelli o corti o di metà lunghezza. È un metodo che io uso di frequente. Si tratta di mettere un balsamo senza risciacquo sui capelli umidi o una mousse districante, dividere i capelli in sezioni e attorcigliare con un dito i ricci. Ci vuole tanta pazienza e tanto tempo ma l’effetto si vede!

2.Asciugare i capelli, parola d’ordine: protezione

I capelli lisci sono più problematici; bisogna stare attente a non renderli troppo sottili oppure a non farli sporcare subito. Un metodo molto usato è quello dell’utilizzo di un phon con ioni (che rende il capello più morbido) e poi l’uso di un olio o spray protettore. Cosa fare?Per evitare di utilizzare la solita piastra che fa solo del male ai vostri amati capelli lisci, fate una piega con una spazzola tonda e grande (preferibilmente di legno) lavorando su ogni ciocca. Se volete un effetto più duraturo basta applicare un po’ di siero lisciante sulle mezze lunghezze e vedrete la differenza!

3.Asciugare i capelli, in un mare di onde!

Ultimo metodo è quello per i  capelli mossi o crespi. Innanzitutto sappiamo che questi tipi di capelli sono più difficili da mantenere ed ecco perché dovete avere ancora più pazienza! Come fare? Semplice! Sui capelli umidi, mettete una mousse volumizzante (non troppa se no i vostri capelli diventeranno dei sassi) ; successivamente, attorcigliate attorno alle dita a testa in giù i vostri capelli(oppure create delle trecce)  che avete precedentemente diviso in ciocche…e asciugate! Tornate con la testa all’ in su come se aveste fatto un balletto con la Carrà e voilà! Ecco a voi il vostro risultato!

RAGAZZE LE PAROLE D’ORDINE SONO: CURA, PROTEZIONE E TANTA PAZIENZA! Solo cosi riuscirete ad avere dei risultati! Con questo articolo, che spero vi sia piaciuto, vi auguro un buon 2019! Come sempre, se avete richieste o domande non esitate a contattarmi o mandatemi delle foto dove provate questi semplici metodi utilizzando l’hashtag #ilbiopointdisimona! Se l’articolo vi è piaciuto mettete like e condividete e che il buon bio sia sempre con voi!

Anche se sembra una battuta sentita e risentita…Ci vediamo l’anno prossimo bio-addicted!

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie