Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse / A chi rivolgersi per l’ISEE: tutte le possibilità

A chi rivolgersi per l’ISEE: tutte le possibilità

A chi rivolgersi per l'ISEE. Scopri quali sono le possibilità che hai a disposizione, e le varie procedure da seguire.

di Antonio Dello Iaco

Novembre 2022

A chi rivolgersi per l’ISEE. Scopriamo insieme in questo articolo a chi puoi chiedere un aiuto per ottenere la documentazione (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Nei prossimi paragrafi approfondiremo nel dettaglio anche quali procedure seguire a seconda di a quale ente o istituzione chiedi aiuto.

Indice:

A chi rivolgersi per l’Isee?

Per ottenere la dichiarazione Isee è necessario richiedere la DSU, dichiarazione sostitutiva unica.

Scopri la pagina dedicata al fisco e alle tasse.

Puoi riceverla rivolgendoti in primis all’INPS tramite la piattaforma ufficiale dell’ente, oppure facendo riferimento a un caf o a un patronato territoriale convenzionato.

Ricorda infine, anche se in questo caso le spese da affrontare potrebbero essere maggiori, che puoi chiedere aiuto anche a un commercialista se dovessi riscontrare difficoltà.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

RDC CI SARÀ DOPO DICEMBRE! PAGAMENTI OTTOBRE IL 15 NOVEMBRE?

A chi rivolgersi per l’Isee. La procedura con l’Inps

Il metodo più usato dagli italiani per produrre la Dichiarazione sostitutiva unica ai fini Isee, è la piattaforma ufficiale dell’INPS.

Per utilizzarla è necessario accedere alla sezione apposita con una delle credenziali digitali riconosciute dalla pubblica amministrazione come Spid, Cie o Cns.

Ricorda poi che l’Inps, ente che gestisce tutte le Dsu ed elabora le dichiarazioni Isee, ti mette a disposizione numerosi servizi come la documentazione Isee precompilata che ti aiuta nella formulazione della domanda.

A chi rivolgersi per l’Isee. La procedura con un Caf o un patronato

Se dovessi riscontrare difficoltà nella compilazione della richiesta Isee presso la piattaforma ufficiale dell’INPS, ricorda che esistono altri enti che potrebbero aiutarti come Caf e patronati.

I servizi offerti da questi uffici, nella maggior parte dei casi, sono gratuiti in quanto sono convenzionati con la pubblica amministrazione.

Tuttavia, se vogliamo evidenziare una nota negativa, i tempi di ottenimento dell’Isee possono essere anche molto lunghi.
Questo accade perché questi enti sono spesso punto di riferimento per la maggior parte delle famiglie italiane che non riescono a destreggiarsi sul sito ufficiale dell’Inps.

A chi rivolgersi per l’Isee. La procedura con un commercialista

Se ti serve ottenere la dichiarazione Isee in tempi rapidi, non hai molte scelte: o sfrutti il sito ufficiale dell’Inps oppure chiami il tuo commercialista di fiducia e fai affidamento a lui.

I tempi così saranno immediatamente ridotti. Tuttavia qui l’incognita è un’altra e riguarda il prezzo del servizio.

A differenza delle altre modalità dovrai infatti pagare una parcella al libero professionista il cui importo varia da esperto a esperto.

A chi rivolgersi per l'ISEE: tutte le possibilità
A chi rivolgersi per l’ISEE: tutte le possibilità

A chi rivolgersi per l’Isee. Le varie tipologie

L’ordinamento italiano prevede l’esistenza di diverse tipologie di Isee a seconda delle varie situazioni degli utenti:

Potrebbero interessarti anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp