Nasce l’Accademia dei Maestri del Lievito Madre. Un’irpina nel direttivo

Anche Carmen Vecchione di Dolciarte ad Avellino farà parte del direttivo della nuova Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone, nata per preservare la tradizione e la qualità del panettone made in Italy.

Nasce l'Accademia dei Maestri del Lievito Madre. Un'irpina nel direttivo
Carmen Vecchione di Dolciarte ad Avellino sarà nel direttivo dell'Accademia dei Maestri pasticcieri del lievito madre e del panettone.
1' di lettura

A Parma è nata l’Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone. L’obbiettivo è quello di tutelare nel mondo la qualità e la tradizione del panettone italiano. Nel direttivo ci sono alcuni tra i più grandi pasticcieri italiani, tra cui anche Carmen Vecchione, chef di Dolciarte di Avellino.

L’inaugurazione dell’Accademia, a cui anche lei parteciperà, si svolgerà il 17 settembre alle 11 del mattino al Gastronomy Hub di Parma. In quell’occasione sarà anche pèresnetato il regolamento per l’accesso all’accademia. L’invito a partecipare è diretto a tutti i Maestri pasticceri lievitisti, panificatori e pizzaioli «di provata professionalità».

Oltre a Vecchione saranno presenti anche esponenti delle istituzioni e gli altri membri del direttivo: Claudio Gatti (Presidente), Stefano Laghi (Vicepresidente), Paolo Sacchetti, Maurizio Bonanomi, Salvatore De Riso e Vincenzo Tiri.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Leggi qui l'ultima rassegna stampa inviata.

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie