Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Consigli per gli acquisti » Mutui e Prestiti / Acquisto auto a rate con riscatto: cos’è il buy back

Acquisto auto a rate con riscatto: cos’è il buy back

Acquisto auto a rate con riscatto: cos'è il buy back, a chi conviene e quali sono le case automobilistiche che lo propongono.

di The Wam

Febbraio 2022

Hai sentito parlare dell’acquisto auto a rate con riscatto e vorresti capirci qualcosa in più? Allora sei nel posto giusto. Scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito.

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro.

Acquisto auto a rate con riscatto: cos’è il buy back

Il buy back, o acquisto di auto a rate con riscatto, è una forma di acquisto nata negli Stati Uniti e che sta prendendo sempre più piede anche da noi.

In pratica si tratta di un “finanziamento a metà” con la possibilità di pagare la restante parte del finanziamento alla fine di un determinato periodo, solitamente di 36 o 48 mesi, o avviare un altro finanziamento ed avere un nuovo veicolo.

Per capirlo facciamo un esempio:

Ipotizziamo che tu voglia acquistare un’auto da 30mila euro. La formula buy back ti finanzierà solo una parte dell’importo, per esempio 20mila euro da restituire in 36 rate. Alla fine delle 36 rate potrai:

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Acquisto auto a rate con riscatto: i vantaggi

Uno dei principali vantaggi dell’acquisto a rate con riscatto riguarda l’importo della rata. Rispetto a finanziamenti tradizionali, che coprono l’intera importo dell’autoveicolo acquistato, le rate del buy back sono più basse. Questo consente di indirizzarsi anche verso auto più costose.

Altri tipi di vantaggi sono:

Ci sono, però, anche degli svantaggi di cui devi tener conto. Tra i principali:

Molti contratti di buy back includono clausole che ti consentono di percorrere solo un determinato numero di chilometri per poter poi effettuare la restituzione e il pagamento di eventuali danni.

Se poi, invece, opti per l’acquisto definitivo, andrai a pagare una somma di denaro che coprirà il valore originario della macchina che però, dopo qualche anno di contratto di buy back, sarà sicuramente diminuito.

In pratica l’autoveicolo tenderà a svalutarsi nel tempo ma tu lo pagherai come se fosse nuovo.

Acquisto auto a rate con riscatto, conviene davvero?

L’acquisto auto a rate con riscatto conviene se:

Proprio l’ultimo punto risulta essere quello fondamentale: il buy back conviene a chi non ha intenzione di diventare proprietario definitivamente, ma di cambiare periodicamente l’auto, avendo così la possibilità di viaggiare sempre con un mezzo di ultima generazione, ma che non sarà mai di sua proprietà.

Se vuoi acquistare auto a rate con riscatto, attualmente in Italia le case costruttrici che permettono di farlo sono: Fiat, Toyota, Renault e Ford.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Acquisto auto a rate con riscatto: cos'è il buy back
Acquisto auto a rate con riscatto: cos’è il buy back

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp