Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno di inclusione » Bonus e Incentivi / Adi sospeso, servizi sociali: sblocco oggi o slitta a luglio

Adi sospeso, servizi sociali: sblocco oggi o slitta a luglio

Oggi, 20 giugno, è l'ultimo giorno per presentarsi ai Servizi sociali e sbloccare la sospensione dell'Assegno di inclusione di giugno.

di The Wam

Giugno 2024

Oggi, 20 giugno 2024, è l’ultimo giorno utile per bloccare l’Assegno di inclusione sospeso per mancata presentazione ai Servizi sociali. In caso i beneficiari non si presentino, il pagamento del 27 giugno sarà congelato e posticipato a luglio (scopri le ultime notizie sul Rdc e sui bonus attivi in italia. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Adi sospeso, ultimo giorno di giugno per presentarsi

I primi percettori dell’Assegno di inclusione, ossia quelli che hanno fatto domanda a partire dal 18 dicembre ed entro febbraio, hanno avuto 6 mesi di tempo per presentarsi ai servizi sociali.

Chi non lo ha fatto ha ricevuto la sospensione dell’Assegno di inclusione.

Per sbloccare l’Adi sospeso è necessario presentarsi autonomamente presso i Servizi sociali del comune di residenza.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno di Inclusione 2024 con risposte a oltre 100 domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Inps ha dato tempo fino a oggi 20 giugno, precisando nel messaggio 2132 del 5 giugno che chi lo farà a partire da domani, 21 giugno, riceverà i soldi non più con rata ordinaria del 27 giugno, ma direttamente a luglio.

Adi sospeso, cosa fanno i servizi sociali

Quando il cittadino si presenta ai Servizi sociali questi procedono con una valutazione del nucleo familiare, per determinare la condizione socio-economica del nucleo familiare.

In questa occasione, per far sì che venga sbloccato l’Adi sospeso, i servizi sociali devono registrare sulla piattaforma GePi uno di questi tre eventi:

Adi sospeso, servizi sociali: sblocco oggi o slitta a luglio
Adi sospeso, servizi sociali: sblocco oggi o slitta a luglio – In foto un uomo che corre.

Assegno di inclusione, che è esonerato dalla visita ai Servizi sociali

In condizioni normali la visita ai Servizi sociali va eseguita ogni 90 giorni. Sono esonerati dalle visite successiva alla prima i componenti dei nuclei familiari:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp