Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Diritto / Affitto non pagato: come ottenere 90 giorni per saldare

Affitto non pagato: come ottenere 90 giorni per saldare

Affitto non pagato: vediamo insieme cosa fare per evitare la procedura di sfratto e ottenere 90 giorni in più per pagare le somme dovute al proprietario di casa.

di The Wam

Dicembre 2021

È possibile evitare lo sfratto per affitto non pagato e ottenere 90 giorni aggiuntivi per saldare il pagamento? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

Vediamolo insieme in questo approfondimento.

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più, continua a leggere questo articolo.

Affitto non pagato e mensilità in ritardo

Se ti trovi in una situazione difficile che non ti permette di essere regolare con il pagamento delle mensilità e hai paura di incorrere in uno sfratto per affitto non pagato, è importante sapere cosa puoi fare per risollevare la situazione.

La prima cosa da sapere è che puoi pagare la mensilità di affitto fino a 20 giorni dopo la scadenza del canone. Superato questo termine sarai in mora e potresti ricevere un sollecito di pagamento prima di passare alla procedura di sfratto.

Se non sei riuscito a saldare il mancato pagamento e gli interessi dovuti, sarai citato in Tribunale.

Durante la cosiddetta ingiunzione di sfratto il proprietario può richiedere al giudice anche il decreto ingiuntivo per recuperare tutti i canoni di locazione non corrisposti durante il periodo di morosità.

In sostanza l’inquilino moroso è tenuto a pagare tutte le mensilità arretrate con effetto immediato.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Ottenere 90 giorni per saldare il pagamento

Come abbiamo visto, se hai pagamenti in arretrato e non riesci a saldarli in 20 giorni dopo il sollecito, il proprietario può procedere con la richiesta di sfratto.

A questo punto dovrai presentarti in tribunale e sarai chiamato a saldare i tuoi debiti con effetto immediato. Ma ci sono alcuni casi che fanno eccezione, ossia:

Come abbiamo visto in apertura, in questo articolo vogliamo concentrarci sulla richiesta di grazia al giudice.

Chiedendo 90 giorni in più per pagare gli arretrati con annessi i dovuti interessi, potrai continuare a vivere nell’appartamento in affitto fino alla nuova data di scadenza.

A questo punto non ti resta che saldare tutte le somme dovute, perché in caso contrario – allo scadere dei 90 giorni – si terrà una nuova udienza nella quale verrà convalidata la procedura di sfratto.

Se questo dovesse accadere, non avrai possibilità di appellarti a nulla per impedire la risoluzione del contratto.

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi su come ottenere 90 giorni per saldare le mensilità di affitto non pagato non esitare a scriverci su Instagram.

affitto non pagato
Affitto non pagato: come ottenere 90 giorni in più per saldarlo?

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp