Basta cani randagi! Caos in Comune, poi aggredisce agente e netturbino

1' di lettura

Dei cani randagi lo hanno infastidito davvero molto, spingendolo a recarsi in Comune, prima di aggredire un netturbino, un vigile urbano e un altro uomo colpito con una pala.

Emergono altri dettagli sull’aggressione di ieri mattina a Sirignano, comune in provincia di Avellino. Gli uffici del municipio sono diventati teatro di un indimenticabile quarto d’ora.

La dinamica

Dal momento in cui un uomo di 47 anni ha fatto capolino nel comune, iniziando a lamentarsi per quei cani randagi, a quello che è successo nei minuti immediatamente successivi. Quando, nell’ordine, prima un netturbino e poi un vigile urbano hanno provato a placarlo. Ma, senza riuscirsi. Entrambi sono stati aggrediti. Anche se, a giudicare dalla prognosi di pochi giorni, a tutti e due poteva andare peggio.

E’ stato necessario l’intervento dei carabinieri di Baiano, guidati dal comandante Gianluca Candura, per fermare il 47enne e poi denunciarlo. I militari lo hanno identificato facilmente. Dopotutto, il protagonista di una scena così chi se lo scorda?

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie