Aguero al Napoli? Garantisce Hugo Maradona

Suggestione Sergio Aguero al Napoli. Hugo, il fratello di Diego Armando Maradona vuole fare da tramite e convincere il calciatore in uscita dal Manchester City. Bastasse una telefonata a Giannina…

3' di lettura

Sergio Aguero al Napoli? Semplice suggestione o possibile realtà? Il Manchester City ha comunicato che Aguero non rinnoverà il suo contratto con i Citizens. L’attaccante argentino lascerà il club inglese dopo 10 anni. A giugno compirà 33 anni e può ancora giocare ad altissimi livelli. Sulle sue tracce ci sono grandi club, tra cui anche la Juventus, pronti ad offrirgli un contratto e strapparlo alla concorrenza. Ma Hugo Maradona, fratello di Diego, vorrebbe che Aguero facesse una scelta di vita e si convincesse di firmare per il Napoli.

Aguero non andare alla Juventus!

Hugo ha dichiarato di essere intenzionato a chiamare l’ex moglie del calciatore. Infatti, «El Kun» è stato il marito di Giannina – figlia di Diego – di cui Hugo è suo zio.

«Chiamo Giannina, le chiedo come va e poi magari può parlare con Aguero e convincerlo di andare al Napoli. Lì c’è il sole, c’è il mare». Hugo Maradona fa da sponsor e poi manda un messaggio all’attaccante: «Aguero non andare alla Juventus, vai al club azzurro. Sarebbe bellissimo vedere un tridente d’attacco Mertens-Aguero-Insigne. E sarebbe anche straordinario vederlo giocare nello stadio intitolato al suo vecchio suocero».

Chi è Sergio Aguero?

Il Kun Aguero – soprannominato così dal nonno per la somiglianza con il personaggio del cartone animato «Kum Kum il cavernicolo» – è il recordman dei Citizens per numero di gol, oltre ad essere il miglior realizzatore straniero della storia della Premier League.

La carriera calcistica di Aguero prende il via nelle giovanili dell’Independiente, formazione argentina con cui debutta in Primera Division a luglio del 2003 a soli 15 anni, battendo il record detenuto da Maradona e diventando il più giovane calciatore ad esordire nel massimo campionato del suo Paese nell’era professionistica.

Aguero al Napoli? Lo vorrebbe Hugo Maradona, ex zio acquisito del calciatore argentino, che è stato legato a Giannina, la figlia di Diego.

Nell’estate del 2006 gli spagnoli dell’Atletico Madrid lo acquistano per 25 milioni di euro. Con la maglia dei Colchoneros inizia un ciclo di cinque stagioni, con la prima che non si rivela particolarmente esaltante: solo 7 gol in 42 partite giocate. La sua seconda Liga spagnola va meglio: 19 reti e il terzo posto nella classifica cannonieri, mentre sommando le altre competizioni raggiunge quota 27 realizzazioni in 50 gare ufficiali.

Il campionato 2008-2009 è in linea con il precedente, con Aguero che mette a segno 21 reti in 47 partite, mentre la stagione successiva arriva la conquista dell’Europa League (2-1 al Fulham il 12 maggio 2010). Pochi mesi dopo l’Atletico Madrid batte l’Inter e Aguero conquista il suo secondo trofeo, la Supercoppa Europea. A gennaio dell’anno seguente, Aguero rinnova con i Colchoneros, ma la clausola del Kun si abbassa a 45 milioni e nell’estate del 2011 è il Manchester City ad approfittarne.

Aguero festeggia la vittoria della Premier League assieme al tecnico Roberto Mancini e all’ex compagno di squadra, Nasri

Al Manchester City da 10 stagioni

Con il club inglese, Aguero firma un contratto record che gli consente di guadagnare 10,4 milioni a stagione. È l’inizio di un ciclo importante che lo porta ad alzare al cielo il trofeo di Campione d’Inghilterra, che mancava al club allenato da Roberto Mancini da qualcosa come 44 anni. Seguono altri titoli di Premier League, tre Community Shield, una Coppa d’Inghilterra e cinque Coppe di Lega inglesi.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie