Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Previdenza e Invalidità » Salute / Aiuti e sostegni per le persone in dialisi

Aiuti e sostegni per le persone in dialisi

Aiuti e sostegni per le persone in dialisi: vediamo cosa prevede la legge per le persone che soffrono di insufficienza renale e sono sottoposte alla dialisi.

di The Wam

Aprile 2022

Aiuti e sostegni per le persone in dialisi. Gli italiani che sono costretti alla dialisi sono tanti, vediamo per loro quali sono le agevolazioni e i sostegni economici previsti. (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati sui diritti delle persone invalide e la Legge 104

Gli italiani in dialisi sono tanti, dunque. Questi sono alcuni dati forniti dalla Società Italiana di Nefrologia:

Le ultime notizie sull’invalidità civile, la legge 104, i bonus e le agevolazioni

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Aiuti e sostegni per le persone in dialisi: i rischi

Come sapete la dialisi diventa necessaria quando la funzione renale diminuisce o cessa completamente.

Il rene ha il compito di depurare il nostro sangue dalle scorie del metabolismo. Scoria che invece tendono ad accumularsi quando il rene non è più così efficiente. Quando la funzione renale decade del 5% è necessario avviare la terapia dialitica. È necessario anche perché le sostanze accumulate e non eliminate possono causare la morte del paziente.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Aiuti e sostegni per le persone in dialisi: condizione invalidante

Le persone in dialisi soffrono di un patologia che è chiaramente invalidante. In questo articolo vediamo quali sono i sostegni per le persone che ne soffrono, i rimborsi per le terapie ospedaliere o il trasporto, le esenzioni dal pagamento del ticket e quale percentuale di invalidità viene riconosciuta a questi pazienti.

Aiuti e sostegni per le persone in dialisi: misure di sostegno

Riassumendo, per chi si sottopone a dialisi sono previste queste misure di sostegno:

Aiuti e sostegni per le persone in dialisi: rimborsi

Partiamo dai rimborsi. L’Asl deve riconoscere alle persone che si sottopongono a dialisi una serie di rimborsi:

È stato anche previsto:

Quando invece la dialisi è domiciliare, la legge prevede un contributo (forfetario), che può essere mensile o annuale, sulle spese che vengono sostenute per l’utilizzo di apparecchiature di dialisi. In pratica un sostegno per il pagamento delle bollette di energia elettrica.

Invalidità civile 67 per le cento: la lista con le agevolazioni

Aiuti e sostegni per le persone in dialisi: esenzioni

Ovviamente e come accennato, le persone in dialisi hanno diritto anche all’esenzione dal pagamento di visite mediche ed esami strumentali e da laboratorio. Il codice di esenzione per le persone che soffrono di insufficienza renale e sono costrette alla dialisi è lo 023. L’esenzione riguarda, come in altri casi, le prestazioni mediche che sono indispensabili per il controllo della patologia e per evitare eventuali complicazioni o peggioramenti. Vengono esentati anche i costi sanitari che sono riferiti alla riabilitazione e alla prevenzione.

Aiuti e sostegni per le persone in dialisi: invalidità

I pazienti che sono in dialisi possono essere riconosciuti invalidi civili. Le diverse percentuali di invalidità danno poi diritti ad agevolazioni, sostegni economici e diritti.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Nelle tabelle Inps questi sono i gradi di invalidità attribuiti a chi soffre di insufficienza renale ed è sottoposto a dialisi:

Ricordiamo a cosa hanno diritto i pazienti a seconda della percentuale di invalidità riconosciuta dalle commissioni medico legali dell’Inps:

L’invalidità civile viene concessa a chi per gravi condizioni di salute non è più in grado di lavorare o ha una riduzione significativa della sua capacità lavorativa. Come avete visto nello schema sopra alcune misure sono però legate anche alla situazione reddituale del paziente.

Aiuti e sostegni per le persone in dialisi: handicap

Per chi è sottoposto a dialisi può essere riconosciuto anche lo stato di handicap con la legge 104 del 1992. Questa misura consente al lavoratore di usufruire di tre giorni di permessi retribuiti al mese e che possono essere frazionati in ore. I permessi (e quando sussistono i requisiti di gravità, il congedo straordinario) possono essere utilizzati anche dal familiare che presta l’assistenza.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1