Anas lavora con noi: posizioni aperte a marzo 2023

Anas lavora con noi. Scopri posizioni aperte, profili richiesti, sedi che assumono per il mese di marzo 2023 e come candidarti subito.

La redazione di thewam.net è composta da giornalisti e copywriter esperti in welfare, fisco, lavoro e disabilità.
Conoscici meglio

4' di lettura

Anas lavora con noiAnas è un’azienda italiana, fondata dal Governo, che gestisce la rete di strade e autostrade di interesse nazionale (scopri tutti gli annunci e le offerte di lavoro sempre aggiornati. Ricevi su Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

L’impresa è attiva con questo nome dal 1946, ma in realtà affonda le radici all’inizio del 1900.

In questo articolo vi elencheremo le offerte di lavoro attive e come si fa a candidarsi online. Prima però faremo una panoramica su Anas, per evidenziare quanto sia importante nel mondo italiano dei trasporti.

Indice

Anas lavora con noi: la storia dell’azienda

Nel 1928, sia per ragioni pratiche che propagandistiche, il Governo fascista fonda la Azienda Autonoma Statale della Strada (A.A.S.S), con il compito di gestire oltre 20.000 km di strade (l’azienda sarà attiva anche nelle colonie africane, dove ne realizzerà oltre 7.000).

Nel secondo Dopoguerra, con la caduta del Governo e l’inizio della Repubblica, l’azienda viene soppressa e rifondata con il nome di Anas (Azienda Nazionale Autonoma delle Strade Statali).

Con la motorizzazione di massa e il boom economico degli anni ’60 il lavoro di Anas si intensifica. Basti pensare che si passa dai 500km di autostrade nel 1955 ai 5.500 del 1975.

Negli anni Novanta l’Anas diviene ufficialmente l’Ente nazionale per le autostrade, pur non variando la sua denominazione. Nel 2000 invece viene trasformata in Società per Azioni.

Attualmente Anas appartiene al gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e conta circa 7.000 dipendenti, con un fatturato di 2,8 miliardi.

Anas lavora con noi: posizioni aperte a marzo 2023

Ecco di seguito tutte le posizioni aperte in Anas lavora con noi. Abbiamo riportato le più recenti, se sei interessato a leggere la lista completa visita questa pagina:

Trova lavoro: ecco le aziende che assumono in Italia. Scopri tutte le offerte aggiornate.

Anas lavora con noi: posizioni aperte a marzo 2023
Anas lavora con noi: posizioni aperte a marzo 2023

Anas lavora con noi: domanda online

Candidarsi con Anas non è facilissimo. La prima cosa da fare è cliccare su uno degli annunci che abbiamo inserito nella lista precedente. Poi bisogna cliccare sul pulsante blu con su scritto “Candidati”.

A quel punto si aprirà una schermata che vi chiederà di inserire indirizzo e-mail e password, che non avete, quindi sarà necessario cliccare su “Crea un account” in basso a sinistra.

Compilate quindi il questionario che vi apparirà con la vostra e-mail, la password che utilizzerete, il nome, il cognome e lo Stato di residenza. Cliccate quindi su “Leggere e accettare la dichiarazione di consenso al trattamento dei dati personali.” E poi su “Presa visione”. Cliccate poi su “Crea account”.

A questo punto vi arriverà una e-mail nella casella di Posta elettronica, all’interno troverete un link col testo “Fare clic qui”. Cliccateci e si riaprirà l’annuncio che avevate selezionato all’inizio. Cliccate dunque su “Candidati” in alto a sinistra.

Si aprirà una pagina che vi chiederà di caricare il curriculum. Cliccate su “scegli file” e selezionatelo (meglio se è in formato PDF).

Compilate quindi tutti i campi che riuscite a compilare: dai dati anagrafici, alla formazione, alle competenze informatiche, alle esperienze lavorative pregresse.

Avete anche facoltà, cliccando sulla freccia sotto al vostro CV (evidenziato in blu), di caricare una lettera di presentazione.

Di tanto in tanto cliccate su “Salva”, in basso a destra. Questo vi permetterà di non ricominciare da capo in caso usciste dalla finestra. Appena siete pronti cliccate su “Successivo”.

Si aprirà un altro questionario, di natura meno tecnica. Dovrete indicare, per esempio, se avete lavorato per Ferrovie dello Stato o se avete parenti che lo hanno fatto (o lo stanno facendo tuttora).

Dopo aver selezionato e compilato tutti i campi evidenziati con l’asterico, cliccate sulla casella con scritto “Presa visione” e, infine, su “Candidati”.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie