Anno bianco partite Iva che succede ai contributi non pagati

Anno bianco partite iva: per chi è previsto l'esonero dal versamento dei contributi fino a 3mila euro? Scopriamolo in questo articolo.

2' di lettura

Anno bianco partite Iva: come funziona? Cosa succede ai contributi non pagati? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Fino a quando si può presentare domanda e quali sono i requisiti richiesti per accedere all’anno bianco contributivo?

Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’esonero dal versamento dei contributi previdenziali.

Anno bianco partite Iva: di cosa si tratta?

Anno bianco partite Iva 2021. A inizio agosto 2021 è stata ufficializzata dal Ministero del Lavoro l’apertura della fase di richiesta dell’esonero parziale dalla contribuzione assistenziale e previdenziale, fino a un massimo di 3mila euro.

L’operazione è dedicata alle partite Iva iscritte a una Cassa privata o alla Gestione Separata Inps più in difficoltà nel contesto dell’epidemia da Covid-19.

Sono richiesti alcuni requisiti per accedere all’anno bianco contributivo. Nello specifico:

  • possono accedere gli autonomi che nel 2019 hanno avuto un reddito complessivo non superiore ai 50mila euro
  • è fondamentale aver subito nel 2020 un calo dei corrispettivi o del fatturato non inferiore al 33% in confronto al 2019
  • bisogna risultare in regola con i versamenti contributivi

Detto ciò, la misura prevede alcune specificità a seconda del settore economico di appartenenza. Nel dettaglio:

  • per i lavoratori non obbligati al contributo minimale e per gli iscritti alla gestione separata Inps l’esonero avrà come oggetto soltanto i contributi previdenziali dovuti a titolo di acconto per il 2021 e in scadenza al 31 dicembre 2021
  • per i commercianti e gli artigiani l’esonero spetta soltanto per i contributi fissi.
Riforma Irpef 2021: ecco cosa cambia per le partite Iva

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Anno bianco autonomi: entro quando fare domanda?

Anno bianco partite Iva: entro quando bisogna presentare domanda per accedere all’esonero dal versamento dei contributi?

Per gli iscritti alla Gestione separata Inps il termine ultimo per la richiesta (da effettuare tramite Cassetto previdenziale) è stabilito al 30 settembre 2021, invece, la scadenza per i professionisti iscritti alla Cassa del proprio ordine la scadenza è fissata al 31 ottobre 2021.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie