Così la parmigiana motivazionale di nonna ha stregato il web

Antonia Fiore Show: la parmigiana motivazionale
5' di lettura

Mangia la parmigiana motivazionale e vivrai felice. Parola di nonna Youtuber (suo malgrado). Un video che su Facebook è presto diventato virale. Frutto della creatività di Antonia Fiore, trent’anni, protagonista della rete con le video-parodie su guru e para-guru. Il suo bersaglio preferito sono proprio i santoni che predicano le tecniche della felicità. Una serie di strategie usa e getta che vengono messe alla berlina. E che ora sono finite anche in cucina col nuovo video sulla parmigiana motivazionale. Fatta di melanzane tutte pugliesi perchè “rispetto a quelle di Milano sono tutta un’altra cosa”. Antonia è la nostra eroina digitale di oggi. Ci parla di YouTube, social network, rapporto con una community di giovani nativi digitali e, ovviamente, di parmigiana. Tanta parmigiana.

Parmigiana motivazionale: Antonia Fiore Show
Antonia Fiore – Youtuber “Antonia Fiore Show”

Antonia, benvenuta su The Wam, come è nato il tuo canale “Antonia Fiore Show” che ospita anche la parmigiana motivazionale?

“Due anni fa ho iniziato a girare le prime video-parodie su Facebook. Prima per gioco. Poi ho visto che i video avevano un buon seguito. In tanti li commentavano e li trovavano interessanti. Ora mi focalizzo su video per Youtube e Instagram. Far ridere è la mia parola d’ordine”.

Perché questa migrazione da Facebook?

“Perché il target dei miei video sono soprattutto i ragazzi. Hanno meno di venticinque anni e non usano più Facebook. Quel social è diventato, prevalentemente, uno sfogatoio per quarantenni o cinquantenni. E’ sufficiente che il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, posti una lasagna per scatenare un fiume di polemiche. Instagram, invece, è più istantaneo e leggero. Ed è in linea con i contenuti dei miei video: proprio parodie e nonsense. Anche i vip ora usano, per lo più, Instagram. Questo ha contribuito a renderlo il social del momento”. (Segui Antonia anche sulla sua pagina Instagram dove posta foto e contenuti interessanti ogni giorno)

Parmigiana motivazionale: Antonia Fiore
Antonia Fiore – Youtuber

I tuoi video ricevono molti commenti: come si crea una community di affezionati così attiva?

“Non credo esista una ricetta unica. Nel mio caso penso che a funzionare sia l’ironia e l’autenticità. Quella che si vede nei video sono io, non un personaggio. Altrimenti chi guarda se ne accorgerebbe. E poi ho un rapporto diretto con tutti i miei utenti. Rispondi ai commenti, ascolto i consigli, spingo chi mi guarda a partecipare alla creazione dei video. Una ragazza, giorni fa, mi ha scritto: “per me sei una sorella”. Queste cose ti fanno volare e danno senso a tutto quello che faccio”. (Se questa intervista ti piace condividila coi tasti social. A te costa un attimo, ma ci farebbe crescere molto)

[DISPLAY_ULTIMATE_SOCIAL_ICONS]


La ricetta della parmigiana motivazionale

A proposito di senso e scelte: nasci fotografa, quando e perché ti sei dedicata ai video?

“Io ho iniziato a lavorare come fotografa di moda. Un giorno ho sentito l’esigenza di voler fare e comunicare di più. Mi sono detta: “Vuoi lasciare un segno nel mondo? Non lo farai mai come fotografa di moda”. Volevo lanciare un messaggio, far sorridere ma anche riflettere. E così sono nati i primi video. E naturalmente hanno preso di mira una delle categorie peggiori: “i santoni della felicità”. Così è nato anche il video sulla parmigiana motivazionale, ennesima ricetta della felicità. Proprio uno di questi esperti qualche giorno fa diceva, secondo me, una cosa davvero brutta”. (Dai un’occhiata alla pagina facebook di Antonia per tanti contenuti ironici e interessanti)

cioè?

“Gli chiedevano: “Come fai a essere sempre felice?”. E lui rispondeva che non lo era. Fingeva solo di esserlo, fino a quando non se ne convinceva. Mi sembrava assurdo: come chi finge di avere un cane. E così ci ho fatto un video: sì, sono stata protagonista di un video in cui ho finto di avere cane ed essere felice”.

Dei modelli ai quali ti ispiri?

Luis Sal, ha 21 anni ma è già un fenomeno. Lui è davvero autentico. Sì, sono fissata con l’autenticità perché penso sia una qualità straordinaria. Luis è se stesso ed arriva alla gente con facilità e straordinaria efficacia. E, poi, ci sono i The Jackal: sono simpaticissimi”.

I peggiori Youtuber?

“Quelli che criticano gli altri. Canali nati per non offrire spunti costruttivi. Sono i peggiori davvero”. (Se vuoi conoscere, invece, un altro Youtuber di successo come Antonia leggi questa intervista a Dario Caliendo di Fanpage, star tech del web)

Il tuo motto?

“L’ironia ci salverà. Cerco di essere ironica e auto-ironica. Così nascono ogni giorno tante storie divertenti su Instagram e video come quello con mia nonna che preparava la parmigiana motivazionale”.

Cosa vuoi dire ai lettori di The Wam?

“Seguite i vostri sogni. E anche me (ride ndr)”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie