Ariano, vescovo e carabinieri ricordano il maresciallo Di Gennaro
Attualità

Ariano, vescovo e carabinieri ricordano il maresciallo Di Gennaro

La Santa Messa, officiata da Monsignor Sergio Melillo, per il precetto pasquale dei carabinieri di Ariano Irpino. Il ricordo del maresciallo Di Gennaro

0
1' di lettura

Grande partecipazione questa mattina per il Precetto Pasquale celebrato dai carabinieri della compagnia di Ariano Irpino, guidati dal capitano Andrea Marchese. E un pensiero al carabiniere assassinato a Cagnano Varano, il maresciallo maggiore Vincenzo Di Gennaro.

Precetto pasquale: istituzioni in prima linea

La Santa Messa, officiata da Monsignor Sergio Melillo, Vescovo della Diocesi di Ariano Irpino – Lacedonia, ha avuto luogo nella Chiesa Santa Maria dei Martiri nel paese del Tricolle. Hanno partecipato il Procuratore presso la Repubblica di Benevento, Aldo Policastro, alcuni sindaci, rappresentanti delle Forze di Polizia del territorio e semplici cittadini.

Leggi anche  Sì all'abbattimento dei lupi: dall'Irpinia Sos a Carlo Sibilia

Alla celebrazione del rito eucaristico ha preso parte anche il personale in servizio delle Compagnia di Ariano Irpino e dei Comandi dipendenti, oltre ad una rappresentanza dell’Associazione Nazionale Carabinieri, dei familiari delle vittime del dovere nonché dei familiari dei dipendenti in servizio ed in congedo.

Nel corso della funzione religiosa il Vescovo, ringraziando le famiglie dei militari, ha rivolto un commosso pensiero al Maresciallo Maggiore Vincenzo Di Gennaro, che sabato ha perso la vita a Cagnano Varano, nonché a tutti i Carabinieri caduti nell’assolvimento del dovere. Al termine della cerimonia è stata letta “Preghiera del Carabiniere”.

Furto di energia con calamita. Denunciato commerciante

Articolo precedente

Serino, 35enne arrestato dai carabinieri per tentato furto

Articolo successivo

Commenti

Rispondi

Potrebbe piacerti anche