Cancelliere irpino arrestato per peculato: oltre 100 processi nell’indagine

1' di lettura

Bufera sugli uffici del giudice di pace di Lauro. Arrestato F.G., che ricopriva il ruolo di cancelliere. Due anni (2012-2014) e oltre cento procedimenti civili al centro dell’indagine della Procura di Avellino, guidata da Rosario Cantelmo. Migliaia di euro sarebbero stati indebitamente percepiti dal dipendente infedele. L’indagato, ora ai domiciliari, è accusato di peculato e di falsificazione dei valori di bollo, introduzione nello Stato, acquisto, detenzione e messa in circolazione di valori di bollo falsificati.

Cancelliere irpino arrestato: 23mila euro nel mirino

La misura cautelare è arrivata dopo gli accertamenti condotti dalla sezione di polizia giudiziaria della polizia e della guardia di finanza di Avellino. Oltre centocinquanta i procedimenti civili finiti al centro delle indagini, più di 23mila gli euro che sarebbero derivati dall’alterazione di valori bollati posti sui documenti dall’indagato.

L’inchiesta si è focalizzata sul biennio 2012-2014. L’indagato ricopriva il ruolo di cancelliere addetto alla ricezione delle note di iscrizione per le controversie depositate dagli avvocati. Dopo aver chiesto ai legali di non incollare i contrassegni sulle istanze da depositare – secondo l’accusa – apponeva sui documenti valori bollati alterati o contraffatti, rivendendo i bolli autentici di cui si era indebitamente appropriato.

Cancelliere irpino usava bolli contraffatti

Dagli accertamenti, condotti anche con l’ausilio della Polizia scientifica di Napoli, è emerso come il cancelliere avrebbe utilizzato 231 valori bollati falsi, di cui 167 alterati, e 64 del tutto contraffatti.

Spesso – infatti – i contrassegni falsificati recavano importi superiori rispetto a quelli previsti dalla legge per le controversie legali a cui si riferivano. Dubbi anche sui codici identificativi identici per note di iscrizione relative a giudizi civili depositate da patrocinatori diversi e su date differenti rispetto a quelle delle note di iscrizioni.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie