La Sandro Abate fa 6. Battuto anche Arzignano fuori casa. Classifica sempre più dolce

La cronaca della vittoria della Sandro Abate contro il real Arzignano nel match valido per la 12^ giornata di Serie A di calcio a 5


3' di lettura

La Sandro Abate è un rullo compressore. Batte anche il Real Arzignano per 4-0 e fa 6. Sesta vittoria su 6 gare fuori casa, quarta vittoria consecutiva, la quinta in sei partite, terzo successo per Batista. Numeri di una squadra strepitosa che non conosce ostacoli e che davvero può puntare a qualcosa di grande. Ad Arzignano, pur con qualche elemento fuori e senza Lolo Suazo, partito in settimana, gli avellinesi hanno archiviato la pratica nel primo tempo, per poi gestire nella ripresa. Sandro Abate che vola a 24 punti, al momentaneo terzo posto, ricordando che ha una partita in meno. Resta a 6 l’Arzignano, penultimo.

Real Arzignano-Sandro Abate, la cronaca

Il primo match del tour de force per la Sandro Abate è in Veneto, contro il Real Arzignano, club con sede vicino Vicenza. Un match da non fallire per la compagine di mister Batista, reduce da 3 vittorie consecutive, 4 nelle ultime 5 partite. Avellinesi in piena zona playoff a quota 21, che sono attesi settimana prossima da due gare interne con Pesaro e Real Rieti. Per quanto concerne l’Arzignano, i veneti sono penultimi con soli 6 punti, una sola vittoria, ma affamati e vogliosi di punti salvezza.

La Sandro Abate si schiera con delle rotazioni un pò ristrette visto l’addio di Lolo Suazo. L’arrivo del nuovo elemento Assad è stato ufficializzato ma lo si vedrà solo dalla settimana prossima.

Arzignano parte con Pozzi, Marcio, Morillo, Claro, Amoroso. La Sandro Abate risponde con Molitierno, Mello, Abate, Fantecele, Dian Luka.

Partenza da copione, ovvero, partono meglio i padroni di casa, salva Molitierno in diverse occasioni, anche un palo per Marcio. Poi dopo 5′ 27″ arriva il vantaggio della Sandro Abate. Gol di Menzeguez alla prima palla toccata che insacca alle spalle del portiere dell’Arzignano. Il Real Arzignano prova a reagire, sfiorando il pareggio con Marcio e Amoroso che in più di una occasione si vedono respingere la conclusione da un sempre ottimo Molitierno, reduce dalla gara in Nazionale. Nel momento migliore del Real Arzignano arriva il 2-0 avellinese. Su contropiede della Sandro Abate, conclusione di Menzeguez che batte a rete, deviazione sfortunata di Panarotto che insacca nella sua porta per il 2-0 Sandro Abate. Al 17′ Claro si mangia il clamoroso 1-2 per i veneti, calciando sul fondo a porta vuota. E gol sbagliato, gol subito. I blaugrana di casa perdono palla e fanno partire in contropiede la Sandro Abate con Abdala che scambia con Menzeguez e poi insacca con un dolce destro per il 3-0.

Si va all’intervallo sul triplo vantaggio avellinese in Veneto.

Nella ripresa prova a dare tutto in partenza il Real Arzignano con un pressing altissimo e grande veemenza. Palo a porta vuota di Morillo per l’Arzignano che non riesce a rientrare in partita. La Sandro Abate invece colpisce e fa male. Al 10′ della ripresa è Victor Mello a siglare il poker su sviluppi di calcio d’angolo, deviando in rete una palla sporca.

Non accade più nulla se non il terzo palo dei veneti con Amoroso ma non cambia la sostanza della gara che la Sandro Abate vince con merito 4-0 e si presenta con una grande vittoria alla doppia grande sfida con Pesaro e Rieti.

Real Arzignano-Sandro Abate, il tabellino

Arzignano 0-4 Sandro Abate

MARCATORI: 5’27” Menzeguez (AV), 15’35” aut. Panarotto (AV), 18’34” Abdala (AV), 29’55” Victor Mello (AV),

REAL ARZIGNANO: Pozzi, Marcio, Amoroso, Morillo, Claro, Tibaldo, Kastrati F., Panarotto, Miftari, Gennarelli, Molaro, Bastini. All. Lopez

SANDRO ABATE AVELLINO: Molitierno, Fantecele, Abate, Dian Luka, Mello, De Crescenzo, Menzeguez, Testa, Bebetinho, Abdala, Iandolo, Amirante, Vitiello. All. Batista

AMMONITI: 19′ Claro (AR),

ARBITRI: Vincenzo Sgueglia (Civitavecchia), Massimo Tariciotti (Ciampino) CRONO: Elena Lunardi (Padova)

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!