Asporto prima e dopo le 18 nel Nuovo Dpcm: tutte le regole

Regole per l'asporto di cibi e bevande. Dipende dal colore della zona. Vietato l'asporto per i bar dopo le 18, consentito fino alle 22 per le enoteche.

2' di lettura

Ecco le regole per l’asporto di cibi e bevande con il Nuovo Dpcm firmato da Mario Draghi. Dipende dal colore della zona e l’orario è dettato al coprifuoco. Vietato l’asporto per i bar dopo le 18. Asporto fino alle 22 consentito per le enoteche. In questa pagina spieghiamo come cambiano le regole per viaggiare in auto.

Asporto prima e dopo le 18: cosa cambia per i bar con il nuovo Dpcm

Il nuovo DPCM, firmato dal Presidente del Consiglio Mario Draghi il 2 marzo, ha cambiato le regole dell’asporto per le enoteche e non per i bar.

Va ricordato che le restrizioni che regolano l’asporto di cibi e bevande, oltre che la consegna a domicilio dipendono strettamente dal colore della zona.

Come spiega il Sole 24 Ore, in zona gialla possono restare aperti fino alle 18 per il consumo sul posto bar, pub, ristoranti, gelaterie.

Dopo le 18, invece, l’asporto è vietato per evitare di creare folla. E’ vietato anche consumare cibi e bevande in prossimità dei locali. Tuttavia è sempre consentita la consegna a domicilio.

Asporto prima e dopo le 18: regole del nuovo Dpcm

Divieto di asporto: come funziona per le enoteche

Una nota del Ministero della Salute ha spiegato che questo divieto di asporto, con il DPCM del 2 marzo, non riguarderà più le enoteche:

“E’ rimasto il divieto di asporto per le attività dei bar (codice ATECO 56.3) dopo le 18, come per gli altri esercizi commerciali della stessa tipologia. Viene consentito ora l’asporto solo fino alle 22 dalle enoteche o esercizi di commercio al dettaglio di bevande (codice ATECO 47.25). Resta vietato il consumo sul posto” (Sole 24 Ore)

Per i bar in zona arancione è consentito l’asporto fino alle 18, ma non il consumo sul posto. Lo stesso vale per la zona rossa.

Diversamente dai bar, per la ristorazione è consentito l’asporto fino alle 22. Cioè fino al limite massimo imposto dal coprifuoco. Si tratta di una regole che vale per tutte le tipologia di attività che rientrano in questa categoria.

Tutte le attività possono fare consegne a domicilio sia in zona rossa che arancione.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie