Tentano una rapina sull’Asse Mediano, ma era un poliziotto. Arrestato 19enne

Tentata rapina sull'Asse Mediano, ma la vittima era un poliziotto, che è riuscito a sventarla e a arrestare uno dei due criminali. Si tratta di un diciannovenne che per commettere il reato ha utilizzato una replica semiautomatica. È stato arrestato per tentata rapina aggravata.

asse-mediano-rapina-poliziotto
1' di lettura

Le rapine sull’Asse Mediano, una superstrada di Napoli Nord, sono un fenomeno purtroppo molto diffuso. Peccato che stavolta la vittima della tentata rapina era un poliziotto, che con sangue freddo ha disarmato uno dei due rapinatori e lo ha arrestato.

I fatti

Giovedì pomeriggio un’agente libero dal servizio stava percorrendo sul suo scooter l’Asse Mediano. All’altezza del comune di Sant’Antimo è stato affiancato da due uomini armati su un motorino, che avevano intenzione di rapinarlo.

Il poliziotto ha bloccato il passeggero e lo ha disarmato della pistola, che è risultata essere una replica semiautomatica senza il tappetto rosso. Il complice invece è riuscito a darsi alla fuga.

L’uomo fermato è F. P. P., 19 anni, arrestato per il reato di tentata rapina aggravata.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie