Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico » Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Assegni familiari 2021 calcolo: l’importo dal primo luglio

Assegni familiari 2021 calcolo: l’importo dal primo luglio

Assegni familiari 2021 calcolo importo e maggiorazione per gli Assegni familiari. Tutte le ultime notizie sulla misura ponte e sull?Assegno Unico Figli.

di Guglielmo Sano

Giugno 2021

Assegni familiari 2021 calcolo – Stiamo per parlare di: calcolo importo, requisiti, modalità di domanda, compatibilità con altri strumenti di sostegno al reddito, tempistiche di erogazione.

Faremo un focus sull’esordio dell’importante misura dedicata alle famiglie con figli e sulle maggiorazioni previste per chi percepisce gli Assegni nucleo familiari. (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Assegno unico “ponte”: domande da inizio luglio

Assegni familiari 2021 calcolo importo: a quanto ammonterà la nuova misura di sostegno al reddito che farà il suo esordio dall’inizio di luglio?

Prima entrare nel merito della risposta al quesito, faremo un’analisi veloce dei requisiti e delle modalità di domanda. Dal primo luglio 2021 e fino al 31 dicembre 2021 si potrà inoltrare attraverso un apposito servizio online disponibile sul sito web dell’Inps (anche avvalendosi del supporto di un Caf) la propria domanda di Assegno Unico.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Se si fa domanda entro il 30 settembre 2021 spetteranno anche gli arretrati con decorrenza da luglio, altrimenti si riceverà l’assegno con decorrenza al mese di inoltro della domanda.

Assegni familiari 2021 calcolo importo: quanto mi spetta dal primo luglio?
Assegni familiari 2021 calcolo: maggiorazione per gli Anf, vicino l’esordio dell’assegno “ponte”

Chi potrà presentarla? L’assegno unico entrerà completamente a regime solo a gennaio 2022.

Fino ad allora sarà in vigore una misura “ponte” riservata soltanto ad alcune particolari categorie di beneficiari (autonomi, disoccupati, incapienti, cioè chi al momento non può accedere agli assegni per il nucleo familiare che sempre dal primo luglio subiranno una maggiorazione dell’importo).

Il contributo, per ora, sarà soltanto per i figli a carico di età inferiore ai 18 anni. L’importo varia in base all’ISEE. Qui trovi le tabelle con gli importi.

L’assegno “ponte” sarà compatibile con il Reddito di cittadinanza: l’importo della misura dovrebbe arrivare ai percettori di RdC insieme alla ricarica mensile.

Assegni familiari 2021 calcolo e i pagamenti di luglio

Assegni familiari 2021 calcolo: come funziona?

Assegni familiari 2021 calcolo importo: come funziona? I parametri principali per determinare l’importo del sussidio saranno il numero di figli (minorenni) a carico del nucleo, la presenza di figli disabili (minorenni), il reddito annuo e la situazione economica della famiglia per come certificata dall’Isee.

Più questi ultimi due valori sono bassi più aumenterà l’importo dell’assegno: sono previste maggiorazioni per le famiglie numerose ed eventualmente per il grado di disabilità di un figlio. Per fare qualche esempio:

Nel frattempo, l’Inps ha comunicato con un’apposita circolare che, sempre per il periodo 1 luglio 2021 – 31 dicembre 2021, l’importo degli Anf (gli assegni familiari riservati a lavoratori dipendenti e pensionati) subirà una maggiorazione dell’importo pari a:

Oltre a questo articolo su assegni familiari 2021 calcolo dell’importo, potrebbero interessarti anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp