Assegni familiari 2021: tabella Anf e come fare domanda

Assegni familiari 2021: scopri la tabella con gli importi. Come funzionerà la domanda per chiedere gli Anf.

5' di lettura

Come richiedere gli assegni familiari 2021? Vediamo la tabella con gli importi e le regole per chiedere l’ANF.

Novità in arrivo per gli importi grazie all’assegno unico figli. Ne parliamo in questo articolo.

Ti abbiamo già parlato del bonus figli e degli importi previsti da luglio. Qui ci occupiamo di un altro tema caldo: il futuro degli ANF.

Vedremo come cambiano le modalità per richiedere gli assegni famigliari e cosa accadrà dal 1 luglio.

INDICE

Cosa sono gli assegni familiari?

Gli assegni per il nucleo familiare (ANF) sono delle prestazioni sociali, pagate dall’Inps, per famiglie di lavoratori dipendenti o pensionati con una soglia di reddito inferiore a quella stabilita.

Ogni anno vengono aggiornate delle tabelle che suddividono gli importi per componenti della famiglia e fasce di reddito.

Il pagamento degli assegni avviene ogni mese, su richiesta del lavoratore o del pensionato.

Le modalità di domanda sono diverse per lavoratori pubblici e lavoratori privati. L’importo degli ANF si aggiunge allo stipendio, alla pensione o all’indennità di disoccupazione Naspi percepita.

Da luglio 2021, però, come vedremo, ci saranno delle novità per le richieste di Anf. Un capitolo a parte è quello che riguarda lavoratori agricoli e lavoratori domestici. (Se vuoi fare domande specifiche sull’assegno unico, seguici su Instagram)

Tabella Assegni familiari 2021: come aumenta l’importo degli ANF

Gli assegni familiari 2021 saranno calcolati prendendo come riferimento le tabelle ANF.

Dal 1° luglio 2020 e fino al 30 giugno 2021 le tabelle degli assegni familiari da considerare sono quelle allegate alla circolare INPS n. 60 del 21 maggio 2020.

Il calcolo dell’assegno al nucleo familiare cambia rispetto indice dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati calcolati dall’ISTAT.

Per capire quanti soldi ti spettano, devi tenere d’occhio quanto è numeroso il tuo nucleo familiare e il reddito. (LEGGI LE TABELLE)

Per quel che riguarda gli importi degli ANF, al calcolo effettuato sulla base delle tabelle INPS bisognerà aggiungere la nuova maggiorazione temporanea spettante, pari a:

  • 37,50 euro per ciascun figlio per le famiglie fino a due figli
  • 55 euro per ciascun figlio per le famiglie con almeno tre figli

Assegni familiari: a chi spettano?

Gli assegni al nucleo familiare spettano ad alcune categorie di lavoratori:

  • Lavoratori dipendenti del settore pubblico e privato;
  • Professionisti iscritti alla gestione separata (i professionisti iscritti a casse di previdenza autonome non ne hanno diritto);
  • Pensionati (da lavoro dipendente);
  • Percettori di indennità di mobilità e disoccupazione (NASPI);
  • Lavoratori dipendenti del settore agricolo e ai coltivatori;
  • Lavoratori domestici;
  • Titolari di prestazioni previdenziali e a lavoratori che sono in situazione di pagamento diretto: per esempio dipendenti di società cessate o fallite, lavoratori in malattia o in maternità.

Gli assegni si ricevono per ogni figlio dopo aver fatto domanda. La procedura è differente per dipendenti privati e pubblici. Ne parliamo in dettaglio nel prossimo paragrafo. Ricevi tutte le news sull’assegno unico, i bonus e il lavoro su whatsapp.

Leggi la nostra guida che ti spiega che fine faranno gli assegni per famiglie col nuovo assegni unico.

Assegni familiari: come fare domanda a luglio 2021

Dopo la pubblicazione della circolare Inps verrà attrezzato il servizio per la domanda per gli assegni familiari 2021. Non dovranno più essere richiesti al natatore di lavoro, ma direttamente sul sito Inps.

Per accedere bisognerà accedere al servizio dedicato usando Pin INPS dispositivo, carta nazional dei servizi o Spid.

In alternativa ti puoi affidare a Caf o Patronati. Non sappiamo se servirà un nuovo modello Isee 2021 o se se sarà sufficiente una nuova domanda all’amministrazione per i dipendenti pubblici o tramite servizi online inps

Richiesta assegni familiari ai lavoratori agricoli

Gli operai agricoli a tempo determinato e figure equiparate alla Sede INPS devono presentare domanda con il modello PREST. AGR. 21TP (SR 25), mentre gli impiegati e dagli operai agricoli a tempo indeterminato (dal 2007) direttamente al datore di lavoro con modulo ANF/DIP SR16 cartaceo.

SCARICA MODULO SR16

Leggi la nostra guida con le prime indicazioni per la domanda per l’assegno unico per figli a carico.

Assegni familiari 2021: come aumenta l’importo?

L’importo degli assegni al nucleo familiare (ANF) viene stabilito annualmente dall’Inps. Le cifre sono visibili in delle tabelle che tengono conto del numero di persone in famiglia e delle fasce Isee.

A partire 1° luglio 2021 e fino al 31 dicembre 2021, gli importi mensili in vigore dell’assegno per il nucleo familiare, sono aumentati di:

  • 37,5 euro per ciascun figlio nelle famiglie con fino a due figli a carico
  • 55 euro per ciascun figlio con famiglie con almeno tre figli a carico

Hai dei dubbi sugli assegni familiari 2021? Scrivici alla mail [email protected]

Non perderti tutti gli aggiornamenti sui bonus e il mondo del lavoro: entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 74mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie