Assegno di ricollocazione e Naspi 2021: ultime notizie sull’iniziativa

Con la Legge di bilancio per il prossimo anno viene eliminato il blocco dell’assegno ricollocazione per chi percepisce la Naspi. Che cambia per i disoccupati.

Assegno di ricollocazione e Naspi 2021: ultime notizie sull’iniziativa
Con la Legge di bilancio per il prossimo anno viene eliminato il blocco dell’assegno di ricollocazione per chi percepisce la Naspi
2' di lettura

Con la Legge di bilancio per il prossimo anno viene eliminato il blocco dell’assegno di ricollocazione per chi percepisce la Naspi. Con la manovra la possibilità di richiederlo viene estesa anche a chi prende Dis-coll, cassa integrazione o Reddito di cittadinanza (Consulta la nostra pagina speciale sulle indennità Covid e partecipa alla discussione sul nostro gruppo Facebook).

Indice:


(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Assegno di ricollocazione: cade la sospensione

Con la Legge di Bilancio per il prossimo anno è stata ripristinata la possibilità di richiedere l’assegno di ricollocazione anche a chi percepisce l’indennità di disoccupazione Naspi. Senza la modifica apportata in manovra il “blocco” sarebbe durato almeno per tutti il 2021.

L’assegno di ricollocazione, strumento che permette di ricevere un assegno – con importo che varia a seconda del contratto che il beneficiario ottiene –  da spendere presso centri per l’impiego ed enti accreditati per ricevere assistenza nel reinserimento professionale, continuerà a essere erogato dall’Anpal, l’Agenzia nazionale per il lavoro: per conoscere più nel dettaglio le modalità di distribuzione, però, bisognerà attendere l’approvazione definitiva della Finanziaria 2021.

Assegno di ricollocazione e Naspi 2021: ultime notizie sull’iniziativa
Con la Legge di bilancio per il prossimo anno viene eliminato il blocco dell’assegno di ricollocazione per chi percepisce la Naspi

Naspi, Dis-Coll, Cig, Rdc: la lista dei beneficiari

Come si diceva, con la Legge di Bilancio 2021 si amplia la platea dei beneficiari dell’assegno di ricollocazione a chi percepisce la Naspi ma non solo a questi. Nello specifico, potranno accedere alla misura di sostegno:

  • I percettori di Naspi o Dis-Coll da più di 4 mesi

  • Chi è stato collocato in cassa integrazione (anche straordinaria se l’azienda ha sottoscritto uno specifico accordo con i sindacati)
  • Chi percepisce il Reddito di cittadinanza

Potrebbero interessarti:

  1. Bonus 100 euro 2021: come funzionerà il prossimo anno

  2. Pensioni 2021: calcolo e requisiti. News dalla Manovra

  3. Analisi mutui dicembre 2020: le offerte più convenienti

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie