Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Previdenza e Invalidità / Assegno mensile di assistenza 2022: importo e limite reddito

Assegno mensile di assistenza 2022: importo e limite reddito

Assegno mensile di assistenza 2022: a chi spetta, importo e quali sono i limiti di reddito? Ne parliamo in questo articolo.

di Carmine Roca

Maggio 2022

Assegno mensile di assistenza 2022: qual è l’importo e quale limite di reddito da rispettare? Ne parliamo in questo approfondimento (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Assegno mensile di assistenza 2022: requisiti e importo

L’assegno mensile di assistenza 2022 è una prestazione erogata dall’INPS agli invalidi parziali iscritti alle liste di collocamento.

Per beneficiarne è necessario soddisfare alcuni requisiti anagrafici e reddituali:

L’importo mensile dell’assegno di assistenza 2022 è di 291,69 euro. L’assegno spetta se il richiedente ha un reddito personale annuo non superiore a 5.010,20 euro.

Nel caso in cui la persona disabile beneficiaria dovesse rifiutarsi di accettare un posto di lavoro consono alle sue condizioni fisiche, l’assegno viene sospeso.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Assegno mensile di assistenza 2022: domanda e incompatibilità

È possibile presentare domanda per l’assegno mensile di assistenza 2022 tramite il sito dell’INPS oppure attraverso l’aiuto di un patronato INPAS.

Ricordiamo che l’assegno è incompatibile con altre pensioni (invalidità, vecchiaia, reversibilità) e con le pensioni di invalidità di guerra, lavoro e servizio. È consentito scegliere la prestazione economica più vantaggiosa.

Se la persona invalida iscritta al collocamento è stato avviato al lavoro, ma ha ancora diritto all’assegno di assistenza perché il suo stipendio non supera il limite massimo di reddito, questi dovrà comunque presentare la dichiarazione indicando il reddito percepito.

Assegno mensile di assistenza 2022
Assegno mensile di assistenza 2022: a chi spetta e importo.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp