Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico » Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Assegno unico 2022, niente ANF al coniuge invalido al 100%

Assegno unico 2022, niente ANF al coniuge invalido al 100%

Assegno unico 2022, niente ANF al coniuge invalido al 100%. Come funziona la normativa e perché è necessaria una riforma.

di The Wam

Aprile 2022

Assegno unico 2022 – Quest’anno l’Inps ha dimostrato di essere implacabile nell’applicazione cieca delle leggi, ignorando le norme di buon senso e solidarietà sociale ed economica (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno Unico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Dal 1° marzo 2022, con l’introduzione del nuovo Assegno unico 2022, i nuclei familiari non possono chiedere gli Assegni al nucleo familiare ANF se in famiglia ci sono figli minorenni (o, in alcune condizioni, fino a 21 anni).

La regola vale sempre, anche in caso di invalidità al 100%. I lavoratori con figli che quindi l’anno scorso percepivano gli ANF per il coniuge inabile a carico, quest’anno percepiranno meno soldi.

L’ennesima ingiustizia dopo il taglio vergognoso sull’importo del Reddito di cittadinanza agli invalidi totali avvenuto a marzo. Cercheremo di spiegarvi cosa sta succedendo e come si potrebbe migliorare la norma.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Assegno unico 2022, niente ANF al coniuge invalido al 100%

La circolare n°34 del 28 febbraio sancisce chiaramente che chi percepisce l’Assegno unico 2022 non può richiedere gli Assegni al nucleo familiare ANF per il coniuge.

Le domande saranno infatti respinte se si percepisce l’AUF e ci sono a carico:

Nessun distinguo quindi per la condizione di salute in cui versano i coniugi. L’abolizione degli ANF vale per tutti, anche per gli invalidi al 100%.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Ecco il passaggio chiave del testo:

«Nel caso in cui venga presentata una domanda di ANF per un nucleo familiare in cui è presente anche un solo figlio minorenne a carico, tale domanda sarà respinta per tutti i componenti del nucleo familiare.

Nel caso in cui venga presentata una domanda di ANF per un nucleo familiare in cui è presente un figlio maggiorenne a carico con età fino ai ventuno anni o un figlio con disabilità a carico, senza limiti di età, qualora i controlli, anche automatizzati, nelle banche dati disponibili diano esiti negativi sul riconoscimento dell’Assegno unico, sarà possibile procedere all’accoglimento dell’ANF per i soggetti diversi dai figli, quali il coniuge o eventuali sorelle, fratelli o nipoti nelle previste condizioni di diritto a prestazioni ANF.»

Aggiungiti al gruppo Telegram di news sull’Assegno Unico e i bonus per famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Assegno unico 2022, la maggiorazione fantasma

A dire il vero la norma che regola l’Assegno unico 2022 prevede una maggiorazione di carattere temporaneo per chi l’anno scorso percepiva gli ANF e quest’anno non li percepisce più.

Peccato che questa maggiorazione, al momento, risulti ancora non applicata.

Per maggiori dettagli e per i requisiti per riceverla consigliamo la lettura di questa guida approfondita.

Trova lavoro: ecco le aziende che assumono in Italia. Scopri tutte le offerte aggiornate.

Assegno unico 2022, come va cambiato

L’introduzione dell’Assegno unico 2022 dipende dal decreto legislativo 230/21 che esegue quanto disposto dalla legge 46/2021.

Detto ciò, sono necessari due interventi normativi:

  1. Va introdotto un correttivo per rendere compatibili gli ANF per membri del nucleo familiare con disabilità. Il cambiamento è necessario, certo con dovute soglie di disabilità o reddito, ma non si può far finta di niente;
  2. È urgente una riforma del catasto. L’importo dell’Assegno unico 2022 dipende dall’ISEE, che viene determinato tenendo conto del patrimonio immobiliare. Con i parametri odierni ci sono delle disparità economiche dovute al calcolo delle rendite catastali. Un sistema che favorisce i ricchi e affossa la classe media. Potete approfondire in questo articolo.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Assegno unico 2022, niente ANF al coniuge invalido al 100%
Assegno unico 2022, niente ANF al coniuge invalido al 100%

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp