Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico / Assegno Unico febbraio: prima data dei nuovi pagamenti

Assegno Unico febbraio: prima data dei nuovi pagamenti

Dopo una prima preoccupazione, è stato annunciato il pagamento dell’Assegno Unico dal 21 febbraio 2023. Ecco i dettagli.

di Chiara Del Monaco

Febbraio 2023

Tutte le famiglie che in questi giorni temeva di non ricevere l’Assegno Unico possono finalmente tirare un sospiro di sollievo. Infatti, è stata appena segnalata la disposizione di pagamento dell’Assegno Unico dal 21 febbraio 2023 relativa al mese in corso. Vediamo i dettagli (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno Unico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Finalmente una buona notizia per i cittadini che si chiedevano dove fosse finito l’Assegno Unico: nelle scorse ore alcuni utenti hanno segnalato la disposizione di accredito dell’Assegno Unico dal 21 febbraio 2023.

Si tratta del primo pagamento rivolto a chi ha fatto domanda e aspetta la mensilità di febbraio 2023. Fortunatamente, questo annuncio ci conferma che non si sono verificate anomalìe gravi nell’elaborazione dei pagamenti da parte dell’INPS.

Nei prossimi paragrafi vediamo nel dettaglio tutte le informazioni e le tempistiche dell’Assegno Unico.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Ricordiamo che le date di accredito cambiano da persona a persona e vanno controllate periodicamente sul fascicolo previdenziale del cittadino, area riservata del sito INPS, accessibile tramite le credenziali digitali SPID, CIE o CNS.

Indice

Assegno Unico dal 21 febbraio 2023: finalmente una data

Dopo giorni di dubbi e preoccupazione perché si temeva un probloema nei pagamenti dell’Assegno Unico di febbraio, finalmente è arrivata la prima data di accredito di questo mese per chi ha fatto domanda del contributo economico.

Poche ore fa, infatti, un utente ha condiviso questo screen sul gruppo Facebook ASSEGNO UNIVERSALE 👪RDC 💶 BONUS INPS.

assegno-unico-dal-21-febbraio-2023
Screen di pagamento dell’Assegno Unico dal 21 febbraio 2023.

Come si può notare dall’immagine qui sopra, nella tabella condivisa da uno dei destinatari dell’Assegno Unico si possono visualizzare tutte le informazioni utili sull’accredito dell’Assegno Unico dal 21 febbraio 2023: sede comunale dell’INPS, importo in arrivo, tipo di prestazione economica, data di pagamento prevista, ufficio pagatore e periodo di riferimento.

Come al solito, è bene ricordare che quella di martedì 21 febbraio 2023 non sarà l’unica data di pagamento per le famiglie in attesa della prestazione. Infatti, gli accrediti procedono a flussi e le date cambiano a seconda dei cittadini.

Per questo motivo, è fondamentale monitorare il fascicolo previdenziale del cittadino, così da vedere la data precisa di accredito. Nel prossimo paragrafo ricordiamo la procedura.

Scopri la pagina dedicata all’Assegno unico per conoscere altri diritti e agevolazioni.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news sull’Assegno Unico e i bonus per famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Assegno Unico dal 21 febbraio 2023: controlla la data così

Nel paragrafo precedente abbiamo annunciato che è finalmente uscita la prima data di pagamento dell’Assegno Unico di febbraio 2023: si tratta del prossimo martedì, 21 febbraio, e spetta alle famiglie che hanno presentato un’apposita domanda sul sito INPS.

Visto che le date non sono uguali per tutti e cambiano a seconda dei beneficiari, in questi giorni bisogna prestare attenzione al fascicolo previdenziale del cittadino. Si tratta di uno strumento digitale molto utile per controllare le disposizioni di pagamento delle varie prestazioni economiche, tra cui l’Assegno Unico Universale.

Per verificare la data prevista di accredito, è necessario innanzitutto entrare nell’area riservata del sito INPS, MyInps, autenticandosi con una di queste credenziali digitali:

Una volta fatto l’accesso nell’area personale, bisogna digitare “Fascicolo previdenziale del cittadino” nella barra di ricerca e cliccare sul risultato corrispondente alla pagina. A questo punto, dal menu a sinistra bisogna cliccare sulla voce Prestazioni e poi su Pagamenti. Da qui, è necessario indicare l’anno di riferimento e la prestazione economica (2023 e poi Assegno Unico Universale).

Come vedria, apparirà una tabella simile a quella mostrata nel paragrafo precedente con la disposizione di accredito dell’Assegno Unico, l’importo, la mensilità di riferimento e altri dettagli utili.

Se invece non hai dimestichezza con il computer, puoi anche far svolgere la procedura telematica a un CAF o ente di patronato. In alternativa, puoi affidarti al Contact Center dell’INPS al numero 803 164 da rete fissa o al 06 164 164 da cellulare (con la tariffa prevista per le chiamate da rete mobile).

Leggi le tabelle con tutti gli importi dell’assegno unico, controlla se ti stanno pagando tutte le maggiorazioni dell’assegno universale, vedi come funziona per chi è disoccupato e come cambiano le cifre dell’assegno unico con i figli con disabilità.

Assegno Unico dal 21 febbraio 2023: in foto, una serie di abnconote in euro di diverso valore.

Assegno Unico dal 21 febbraio 2023: le novità sui pagamenti

Nei paragrafi precedenti abbiamo visto a chi spetta l’accredito dell’Assegno Unico dal 21 febbraio 2023 e come controllare le disposizioni di pagamento sul fascicolo previdenziale del cittadino.

Come anticipato, le date sono diverse da persona a persona, quindi ci aspettiamo nuovi pagamenti anche nei prossimi giorni. Inoltre, è probabile che l’INPS stesso pubblicherà una serie di date della prossima settimana.

In attesa di avere ulteriori notizie sui prossimi accrediti, vediamo quali sono quelli previsti finora, sia erogati sia in arrivo:

Per avere tutti gli aggiornamenti sull’Assegno Unico 2023, invitiamo i nostri lettori a iscriversi alla chat di Telegram dedicata a questa prestazione per famiglie.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp