Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Assegno unico e forze dell’ordine: come cambia lo stipendio

Assegno unico e forze dell’ordine: come cambia lo stipendio

Ci sono molte novità per assegno unico e forze dell'ordine: vediamo insieme quali sono, in questo approfondimento.

di The Wam

Aprile 2022

Ci sono molte novità per assegno unico e forze dell’ordine: vediamo insieme modifiche e cambiamenti per la prestazione economica a sostegno dei lavoratori con figli (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno Unico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Assegno unico e forze dell’ordine: come funziona

Assegno unico e forze dell’ordine: tutte le famiglie composte da figli (biologici, adottivi o affidati) con meno di 21 anni possono richiedere la prestazione.

Il vincolo dell’età non ha alcuna valenza, invece, nel caso i figli abbiano una disabilità.

Ma veniamo ora alle novità introdotte: sebbene al compimento dei 21 anni dei figli non è previsto più alcun assegno, le famiglie continueranno a usufruire delle detrazioni.

Secondo quanto stabilito dall’art.12 del TUIR (Testo Unico delle Imposte sui Redditi), le detrazioni restano quindi in vigore e subiscono una semplice ridefinizione.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news sull’Assegno Unico e i bonus per famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Importi assegno unico e forze dell’ordine

Assegno unico e forze dell’ordine: dopo aver visto come funziona la prestazione, proviamo a capire quali sono gli importi e come cambiano gli stipendi delle forze dell’ordine.

Per le famiglie con membri nelle forze dell’ordine e con un ISEE inferiore a 15.000 euro, spetta per ogni figlio minore un assegno base di 175,00 euro.

Più è alto l’Isee più l’importo sarà basso: per esempio spettano solo 50 euro mensili per ogni figlio a carico con ISEE pari o superiore a 40.000 euro.

A questi importi vanno aggiunte maggiorazioni per:

Assegno unico e forze dell'ordine
Assegno unico e forze dell’ordine: come cambia lo stipendio.

Ti ricordiamo che il contributo viene erogato dall’1 marzo scorso.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp