Assegno unico figli: il bonus da 200 euro arriva in manovra. Le news

L'assegno unico universale per i figli partirà da 200 euro ed entrerà nella Legge di Bilancio 2021. Le modalità con le quali sarà erogato il bonus economico, a favore delle famiglie, è al vaglio del governo con altri due dossier che riguardano il taglio del cuneo fiscale e la riforma dell'Irpef sulla tassazione delle Partite Iva.

Assegno unico per figli. Il bonus da 200 euro inserito in manovra.
Assegno unico per figli. Il bonus da 200 euro inserito in manovra.
2' di lettura

L’assegno unico universale per i figli partirà da 200 euro ed entrerà nella Legge di Bilancio 2021. Le modalità con le quali sarà erogato il bonus economico, a favore delle famiglie, è al vaglio del governo con altri due dossier che riguardano il taglio del cuneo fiscale e la riforma dell’Irpef sulla tassazione delle Partite Iva.

(Qui le guide a tutti i Bonus in vigore e aggiornati ogni giorno). (Entra nel gruppo whatsapp con offerte di lavoro, bonus e concorsi sempre aggiornati) (Qui trovi tutte le offerte di lavoro aggiornate ogni giorno)

Indice:

  1. Assegno universale: cos’è

  2. A chi spetta

  3. Assegno unico per figli: quale importo

  4. Bonus e guide utili

Assegno universale: cos’è

L’Assegno unico universale per i figli, così come annunciato dal ministro per la Famiglia Elena Bonetti, è un beneficio economico che spetterà a tutti i nuclei familiari con figli, indipendentemente dal reddito, e andrà a sostituire alcune misure di sostegno per la famiglia come gli assegni familiari e probabilmente anche il bonus Bebè.

Il senso di un progetto simile, che entrerà nelle riforme battezzate Family Act, ha lo scopo di semplificare l’accesso ai servizi di assistenza sociale e ampliare il numero di beneficiari (proprio le famiglie).

A chi spetta

Le modalità di erogazione dell’assegno unico per figli saranno rese note dal decreto attuativo, ma la misura di sostegno economico dovrebbe toccare a tutte le famiglie con figli dal settimo mese di gravidanza e fino al 21esimo anno di età, per ogni figlio presente nel nucleo familiare.

Ora il governo sta studiando una formula affinché, chi percepisce ad esempio proprio gli assegni familiari, possa conservare i benefici se superiori all’importo dell’assegno per figli. In soldoni, ricevere meno soldi dalla nuove misura sarebbe una vero fallimento. In questo modo, quindi, l‘assegno universale unico per figli spetterebbe prioritariamente alle famiglie che sono in stato di indigenza.

Assegno unico per figli: quale importo

L’assegno unico per figli dovrebbe partire proprio da 200 euro, da gennaio 2021, e questa cifra varierebbe a seconda delle fasce Isee. Dalla maggiore età (18 anni) il figlio comincerà a percepire personalmente l’assegno, così da conquistare la sua autonomia. Un ulteriore incremento dell’importo dovrebbe esserci qualora ci siano tre o più figli nel nucleo familiare o in caso di figli disabili.

Bonus e guide utili

Clicca qui e leggi bonus e guide utili
  1. Legge 104: tutte le agevolazioni

  2. Ultime news sulle pensioni

  3. Come avere tutti i bonus per chi ha Isee fino a 10mila euro

  4. Come avere bonus utili in ordine alfabetico
“>

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie