Assegno unico figli nel 2022: restano detrazioni e bonus?

Assegno unico figli rinviato a gennaio. A luglio si parte con le domande. Vediamo come funzionerà, che se ne sarà degli attuali bonus e chi Isee sarà richiesto.

3' di lettura

IN BREVE: Assegno unico figli rinviato a gennaio 2022 dopo gli annunci della ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti. Dal 1° luglio 2021 saranno raccolte le domande per chi è interessato all’assegno unico figli, intanto verranno erogati fino a fine anno gli assegni familiari e il bonus bebè.


Assegno unico figli: quando richiederlo?

Dal 1 luglio 2021 inizierà la raccolta delle domande per l’assegno unico figli. I sei mesi in più, fino a gennaio 2022, serviranno a tenere in piedi l’attuale sistema di detrazioni fiscali familiari che saranno assorbite proprio dall’assegno unico figli.

In sostanza restano in piedi sia gli assegni familiari che il bonus bebè, nonché tutte le misure di sostegno per la famiglia oggi attive.

Non è stato chiarito come avverrà la raccolta delle domande per il nuovo bonus figli. Verosimilmente servirà una auto-dichiarazione con l’attestazione Isee aggiornata.

Assegno unico figli: cos’è?

L’assegno unico è un contributo mensile per famiglie con figli fino ai 21 anni di età. Dai 18 ai 21 anni l’assegno, fino a 250 euro, sarà erogato direttamente al ragazzo o alla ragazza. Ulteriori maggiorazioni, con conseguenti aumenti dell’importo, sono previsti in presenza di più figli, figli disabili o rispetto alle soglie Isee. Nel prossimo paragrafo vediamo le proiezioni sugli importi.

Assegno unico figli: quanti soldi spettano?

L’assegno unico figli prevede un importo massimo di 250 euro e medio dai 161 euro per ogni famiglia. Grazie alle tabelle elaborate con i dati del gruppo di Lavoro Arel/Feg/Alleanza, scopri come le fasce Isee e la composizione del nucleo familiare influenzano l’importo dell’assegno: 

IseeImporto per figlio minorenneImporto per figlio maggiorenne
Sotto i 30mila eurodai 161 euro in sudai 97 euro in su
Sopra i 52mila euro67 euro euro in sudai 40 euro in su
Assegno unico 2021 domanda date importo isee

L’importo dell’assegno è costituito da:

  1. una quota fissa che spetta a tutti dai 50 ai 100 euro per ogni figlio;

  2. uno quota variabile che tiene conto dell’ISEE e che si annulla con cifre che superano i 50mila o 60mila euro;

Sono poi previste delle maggiorazioni:

  1. del 20% a partire dal terzo figlio

  2. del 30% o anche al 50% per figli disabili.

Hai domande sull’assegno unico figli 2021?

Scrivici a bonuselavorothewam@gmail.com

Iscriviti gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 66mila persone che ogni giorno guardano le nostre video-guide sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie