Assegno unico figli: requisiti e nuovi importi. Ultime news

Assegno unico figli: la nuova misura al via il prossimo luglio. Scopri nuovi importi e requisiti.

2' di lettura

Assegno unico figli – Confermato il via a partire dall’1 luglio. Ci sono novità per quanto riguarda gli importi della misura a sostegno delle famiglie? Una panoramica dei requisiti necessari per richiederlo. (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus; nel gruppo Whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati).


(Se hai dei dubbi su questo tema entra nel gruppo facebook di TheWam; se ti interessa il tema delle pensioni, abbiamo un gruppo dedicato).

Assegno unico figli a partire dall’1 luglio

Assegno unico figli: la nuova misura di sostegno economico alle famiglie italiane partirà dal prossimo 1 luglio. L’ufficialità dopo l’ok della Commissione Lavoro del Senato: si aspetta ancora il licenziamento dei decreti attuativi da parte dei Ministeri dell’Economia e della Famiglia, però, per conoscere i dettagli dell’AUF.

(Qui trovi il link al nostro canale youtube con le video-guide; qui invece la pagina riservata ai concorsi).

Detto ciò, è già certo che l’assegno spetterà:

  • Al di sotto dei 50-60mila euro di Isee

  • A partire dal settimo mese di gravidanza e fino al 21esimo anno di età del figlio (a partire dai 18 anni potrà essere erogato direttamente al figlio)

  • A tutte le famiglie italiane a prescindere dal rapporto di lavoro (anche disoccupati e autonomi avranno diritto a riceverlo)

  • Sarà compatibile con il Reddito di cittadinanza e gli altri sussidi

(Entra nei gruppi facebook: tutti i bonusofferte di lavoropensioni).

Assegno unico figli: ci sono novità per l’importo?

L’assegno unico figli potrà essere percepito come pagamento diretto della somma prevista o sotto forma di detrazione fiscale. Secondo le ultime informazioni riferite dalla stampa specializzata, le cifre della misura si sono lievemente ridotte rispetto a quelle iniziali nel corso degli ultimi passaggi istituzionali. (Scopri tutti i bonus disponibili e come averli).

Per quello che si sa al momento quindi:

  • L’Assegno unico figli avrà un importo minimo di 40 euro per ciascun figlio (parte “fissa”, uguale per tutti in pratica) e un importo massimo di 200 euro (variabile a seconda del reddito)

  • Si avrà diritto all’importo massimo al di sotto di una certa soglia Isee (20mila euro probabilmente)

  • Sarà prevista una maggiorazione del 20% dal terzo figlio in poi, maggiorazione tra il 30% e il 50% in caso di figli disabili.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie