Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico » Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Assegno unico genitori non sposati, nuove regole INPS

Assegno unico genitori non sposati, nuove regole INPS

Assegno unico genitori non sposati e non conviventi, nuove regole INPS sul calcolo dell'Isee e quindi dell'importo spettante.

di The Wam

Febbraio 2022

Assegno unico genitori non sposati – L’Inps con una nuova circolare ha tenuto a pubblicare alcuni aggiornamenti sull’Assegno unico destinato a genitori non sposati, per chiarire alcuni aspetti che erano ancora in dubbio (aggiungiti al gruppo Telegram di news sull’Assegno Unico e i bonus per famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

L’analisi proposta dall’ente di previdenza analizza il caso di una coppia non sposata e non convivente, chiarendo come si calcola l’Isee e quindi l’importo che spetta.

In questo articolo semplificheremo e sintetizzeremo i contenuti della circolare per rendere ancora più chiaro cosa accadrà con l’Assegno unico per genitori non sposati e non conviventi.

Assegno unico genitori non sposati, nuove regole INPS

La circolare n°23 del 9 febbraio 2022, dopo una breve panoramica sugli importi e i requisiti, chiarisce innanzitutto che l’importo dell’Assegno unico genitori non sposati e non conviventi è calcolato in base all’Isee minorenni del nucleo familiare di cui fa parte in figlio beneficiario.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Questa affermazione contiene due elementi fondamentali:

  1. Serve un particolare tipo di Isee, chiamato Isee minorenni;
  2. L’Isee deve riferirsi al nucleo familiare al quale appartiene il figlio che, per genitori non sposati e non conviventi comprende, di norma, entrambi i genitori (chiariremo più avanti questo passaggio).

Assegno unico genitori non sposati, serve l’Isee minorenni

Esistono diverse tipologie di Isee, ognuna serve a seconda della prestazione che si vuole richiedere. Fra queste c’è anche l’Isee minorenni, dedicato a quei genitori che non sono né sposati né conviventi.

Chi percepiva il bonus bebè e il bonus asilo nido non dovrebbe stupirsi, visto che anche per quei bonus c’era bisogno di questo particolare tipo di attestazione. Ricordiamo che il bonus bebè sparirà, invece il bonus asilo nido è stato riconfermato e sarà compatibile con il nuovo Assegno unico (scopri in questa guida quali bonus non sono stati sostituiti dall’Assegno unico).

Quando richiedete l’Isee quindi, sia che lo facciate autonomamente sia che lo richiediate in un CAF, se volete accedere all’Assegno unico genitori non sposati, richiedete l’Isee minorenni.

L’Inps, infatti, se quando fate domanda per l’assegno dovesse trovare i dati dell’Isee ordinario potrebbe sospendervi la domanda oppure, forse ancora peggio, calcolarvi l’Assegno unico come se non aveste presentato l’Isee (quindi con l’importo minimo).

Per altri approfondimenti sull’Assegno unico rimandiamo alla lettura di queste guide:

Scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno Unico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Assegno unico genitori non sposati, quale nucleo familiare fa fede

A questo punto parliamo di una situazione un po’ delicata che farà storcere il naso a molti:

In caso di genitori non coniugati e non conviventi, il genitore non convivente nel nucleo familiare del figlio, non coniugato con l’altro genitore e che abbia riconosciuto il figlio, ai soli fini dell’ottenimento di tali prestazioni, si considera facente parte del nucleo familiare del figlio.

Questa regola non vale solo in 5 casi particolari:

Assegno unico genitori non sposati, nuove regole INPS
Assegno unico genitori non sposati, nuove regole INPS

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp