Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico / Assegno unico febbraio, primi pagamenti più alti (FOTO)

Assegno unico febbraio, primi pagamenti più alti (FOTO)

Alcuni utenti ci hanno segnalato gli importi dell’Assegno Unico a febbraio 2023 più alti. Scopri gli aumenti previsti.

di Chiara Del Monaco

Febbraio 2023

La legge di bilancio 2023 ha previsto degli importi dell’Assegno Unico a febbraio 2023 più elevati per alcune categorie di famiglie. Oltre alle maggiorazioni della manovra finanziaria, saranno applicati anche altri aumenti sulla prestazione economica. In questo approfondimento facciamo un riepilogo di tutte le maggiorazioni dell’Assegno Unico nel 2023 (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno Unico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Alcuni utenti ci hanno segnalato che in questi giorni hanno ricevuto una somma più alta dell’Assegno Unico per figli a carico. Questo aumento non è casuale, ma è legato alle maggiorazioni stabilite dalla legge di bilancio 2023 sull’Assegno Universale.

Visto che solo alcune famiglie sono interessate da queste maggiorazioni e oltre a queste si prevedono anche altri aumenti per la rivalutazione, nei prossimi paragrafi facciamo chiarezza suigli importi dell’Assegno Unico a febbraio 2023.

Indice

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Importi dell’Assegno Unico a febbraio 2023: arrivano i primi aumenti

I pagamenti dell’Assegno Unico di febbraio sono ufficialmente iniziati e qualcuno ha già iniziato a ricevere importi più alti dovuti ai cambiamenti previsti dalla legge di bilancio 2023. In effetti, questo mese era atteso da diverse famiglie con figli a carico perché da febbraio 2023 si prevedono vari cambiamenti, sia dal punto di vista degli importi sia per le modalità di richiesta e rinnovo dell’Assegno Universale.

In merito agli importi dell’Assegno Unico a febbraio 2023, alcuni lettori hanno segnalato di aver ricevuto una somma più alta rispetto ai mesi precedenti.

importi-dellassegno-unico-a-febbraio-2023
Importi dell’Assegno Unico a febbraio 2023: i foto, lo screen di un utente con i nuovi importi ricevuti.

In questo caso, l’utente che ha condiviso uno screen sul gruppo Facebook ASSEGNO UNIVERSALE 👪RDC 💶 BONUS INPS, ha avuto un aumento di 50 euro per una famiglia con tre figli a carico. Ovviamente, per sapere quale fosse l’importo di partenza bisognerebbe conoscere più dettagli sull’età dei figli, ma molto probabilmente questo aumento è legate alle nuove maggiorazioni introdotte dalla legge di bilancio e applicate proprio a febbraio 2023.

Infatti, a confermare che gli aumenti sarebbero stati messi in pratica già da febbraio 2023 è stato il direttore generale dell’INPS Vincenzo Caridi, il quale ha affermato che “gli aumenti spettanti, rivalutati a norma di legge, saranno erogati a partire dalla mensilità di febbraio 2023, fatto salvo il diritto ad eventuali conguagli spettanti a  decorrere da gennaio 2023“.

Per avere un quadro più chiaro di questi aumenti, ti invitiamo a leggere il prossimo paragrafo.

Scopri la pagina dedicata all’Assegno unico per conoscere altri diritti e agevolazioni.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news sull’Assegno Unico e i bonus per famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Importi dell’Assegno Unico a febbraio 2023: maggiorazioni della legge di bilancio

Come avrai notato dallo screen del paragrafo precedente, sugli importi dell’Assegno Unico a febbraio 2203 sono state applicate le maggiorazioni stabilite dalla legge di bilancio 2023 lo scorso dicembre.

Nello specifico, il testo della manovra finanziaria prevede queste novità sull’Assegno Universale:

In merito alla maggiorazione del 50% (secondo e terzo punto) bisogna fare alcuni chiarimenti.

In particolare, l’aumento del 50% dell’importo è limitato a ciascun figlio di massimo 12 mesi (e non a tutti figli del nucleo familiare) e cambia a seconda della fascia ISEE di appartenenza.

Lo stesso vale per le famiglie numerose con tre o più figli: la maggiorazione spetta solo ai figli con un massimo di 3 anni di età. Inoltre, in questo caso l’aumento non spetta in caso di ISEE superiore a 40mila euro.

Potrebbe interessarti quali sono le famiglie numerose escluse dalla maggiorazione della legge di bilancio 2023.

Per fornirti un’idea ancora più chiara su questi aumenti, ecco di seguito una tabella riassuntiva.

IseePer ogni figlio minorenne oltre 1 anno di etàPer ogni figlio entro un anno di età (12 mesi)Per famiglie con tre o più figli, fino a 3 anniPer famiglie con tre o più figli minorenni oltre i 3 anni di età
FasceImporti mensili
Da 0 a 15.000  175 euro262,50 euro262,50 euro175 euro
Da 15.000 a 20.000159,5 euro239,25 euro239,25 euro159,5 euro
Da 20.000 a 25.000 149,5 euro224,25 euro224,25 euro149,5 euro
Da 25.000 a 30.000139,5 euro209,25209,25 euro139,5 euro
Da 30.000 a 35.000129,5 euro194,25194,25 euro129,5 euro
Da 35.000 a 40.00074,5 euro111,75 euro111,75 euro74,5 euro
Oltre 40.00050 euro75 euro050 euro
Esempi di aumento con l’assegno unico 2023

Nel prossimo paragrafo, invece, ricordiamo le maggiorazioni già esistenti e confermate per i destinatari dell’Assegno Unico 2023.

Ma prima di andare avanti, ecco un video con gli ultimi pagamenti dell’Assegno Unico annunciati dall’INPS.

Importi dell’Assegno Unico a febbraio 2023: le altre maggiorazioni previste

Nel paragrqfo precedente abbiamo visto i nuovi importi dell’Assegno Unico a febbraio 2023 che comprendono le maggiorazioni stabilite dalla legge di bilancio 2023. Inoltre, abbiamo specificato quali sono le famiglie interessate da questi aumenti e quali invece sono escluse.

In ogni caso, ricordiamo che l’importo dell’Assegno Unico è influenzato anche da altre maggiorazioni previste dal dl 230/2021 e destinate a diversi nuclei familiari in base a una serie di fattori. Tutte le maggiorazioni esistenti e che continueranno a essere applicate anche nel 2023, sono riassunte in questo elenco:

Per avere un quadro completo, ecco alcuni esempi di calcolo dell’Assegno Unico 2023 in base al numero dei figli.

Importi dell’Assegno Unico a febbraio 2023: in foto, una famiglia seduta sul prato, composta da due genitori e tre figli piccoli.

Importi dell’Assegno Unico a febbraio 2023: aumenti con la rivalutazione

Prima di concludere questo approfondimento, ricordiamo ai nostri lettori che gli importi dell’Assegno Unico saranno influenzati anche da un altro cambiamento, e cioè l’aumento dovuto alla rivalutazione.

Infatti, proprio come le pensioni e i trattamenti assistenziali (per esempio l’Assegno Sociale), anche l’Assegno Unico sarà adeguato alla rivalutazione annua e quindi all’aumento del costo della vita nel nostro Paese.

In particolare, la rivalutazione è stata calcolata al 7,3% e all’8,1%. Tuttavia, si attende ancora una circolare dell’INPS che presenta tutti i dettagli sui nuovi importi rivalutati e le nuove fasce ISEE da considerare per il calcolo.

In attesa di avere ulteriori informazioni, ecco una tabella con la simulazione degli importi rivalutati al 7,3% e all’8,1%.

THEWAM.NET
IseeFiglio minorenne 2022Figlio minorenne 2023 (+7,3%)Figlio minorenne 2023 (+8,1%)Figlio maggiorenne fino a 21 anniFiglio maggiorenne fino a 21 anni 2023 (+7,3%)Figlio maggiorenne fino a 21 anni 2023 (+8,1%)Figlio disabile da 21 in suFiglio disabile da 21 in su 2023 (+7,3%)Figlio disabile da 21 in su 2023 (+8,1%)
Fino a 16.215175 €187,78 €189,18 €85 €91,21 €91,89 €85 €91,21 €91,89 €
21.620 euro150 €160,95 €162,15 €73 €78,33 €78,91 €73 €78,33 €78,91 €
27.025 euro125 €134,13 €135,13 €61 €65,45 €65,94 €61 €65,45 €65,94 €
32.430 euro100 €107,30 €108,10 €49 €52,58 €52,97 €49 €52,58 €52,97 €
37.835 euro75 €80,48 €81,08 €37 €39,70 €40,00 €37 €39,70 €40,00 €
43.240 euro50 €53,65 €54,05 €25 €26,83 €27,03 €25 €26,83 €27,03 €
Novità sull’Assegno Unico 2023: tabella importi con rivalutazione

Infine, visto che i cambiamenti della prestazione per figli a carico riguardano anche altri aspetti, ti invitiamo a scoprire tutte le novità in breve dell’Assegno Unico nel 2023.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp