Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico » Reddito di cittadinanza / Assegno unico dicembre con Rdc: quando arriva?

Assegno unico dicembre con Rdc: quando arriva?

L’assegno unico di dicembre su Rdc non arriverà insieme al pagamento di chi ha fatto domanda. Scopri i dettagli.

di Chiara Del Monaco

Dicembre 2022

Quando arriva l’assegno unico di dicembre su Rdc. Il pagamento dell’assegno unico su Rdc segue tempistiche differenti rispetto a chi ha presentato un’apposita domanda del contributo (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno Unico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Mentre continuano i ritardi dell’assegno unico su Rdc del mese di ottobre, non pagato a novembre, qualcuno si chiede quando arriverà l’assegno unico di dicembre su Rdc. Poiché le tempistiche di pagamento sono diverse rispetto alle famiglie che hanno fatto domanda, nei prossimi paragrafi faremo un po’ di chiarezza.

Ricordiamo che le date di accredito cambiano da persona a persona e vanno controllate periodicamente sul fascicolo previdenziale del cittadino, area riservata del sito INPS, accessibile tramite le credenziali digitali SPID, CIE o CNS.

Indice

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Assegno unico di dicembre su Rdc: quando arriva

Al contrario di quanto si possa pensare, l’assegno unico di dicembre su Rdc non arriverà in questo mese, poiché i tempi di accredito tra assegno unico con domanda e assegno su Rdc sono diversi.

In particolare, l’assegno unico riferito a dicembre arriverà ai percettori di Reddito di cittadinanza dopo la ricarica ordinaria di gennaio, e quindi dal 28 al 31 gennaio 2023. Il motivo è che il contributo per figli a carico si riferisce sempre al mese precedente.

Di conseguenza, l’assegno unico su Rdc riferito al mese di novembre arriverà dopo la ricarica ordinaria di Reddito di cittadinanza di dicembre prevista in anticipo.

Le date, in questo caso, non sono ancora ben definite. In teoria, se si seguiranno le orme degli anni scorsi, il Reddito di cittadinanza dovrebbe essere pagato in anticipo, cioè tra il 21 e il 23 dicembre 2022. Perciò l’assegno unico arriverebbe dopo questi giorni e fino al 31 dicembre 2022.

Inoltre, a differenza dell’assegno con domanda, l’assegno unico di dicembre su Rdc viene erogato in automatico sulla carta Rdc.

Leggi quali sono le somme previste con l’Rdc, i limiti di prelievo in contanti e le spese vietate con i contributi economici, i motivi che causano la sospensione del reddito di cittadinanza e i reati che fanno perdere l’Rdc.

Assegno unico di dicembre su Rdc e con domanda: date di pagamento

Dall’inizio dl mese, l’INPS ha annunciato le prime date di accredito dell’assegno unico per chi non riceve il Reddito di cittadinanza. Si tratta in particolare di questi giorni:

A queste date ne saranno sicuramente aggiunte altre nei prossimi giorni. Nel frattempo, è possibile ipotizzare delle tempistiche di pagamento sulla base dei mesi scorsi:

Come si può notare, l’assegno unico su Rdc sarà pagato dopo la ricarica Rdc di metà mese (dopo il 15 dicembre) a coloro che aspettano gli arretrati dei mesi scorsi, per esempio ottobre 2022.

Assegno unico di dicembre su Rdc: che fine ha fatto l’accredito di ottobre

Sicuramente tra i percettori di assegno unico su Rdc ci sono alcune famiglie che si stanno chiedendo che fine abbia fatto l’accredito riferito a ottobre.

Ricordiamo, infatti, che l’assegno unico di ottobre sarebbe dovuto arrivare a fine novembre. Purtoppo, però, con i ritardi del Reddito di cittadinanza di novembre che non si sono ancora del tutto sbloccati, è plausibile che anche l’assegno unico subirà un ritardo.

A tal proposito, l’INPS non ha fornito alcun chiarimento, né tramite comunicazioni ufficiali né tramite i canali social. L’unica cosa che possiamo immaginare (e sperare) è che questo arretrato sia pagato dopo il 15 dicembre, ossia dopo la ricarica di metà mese del Reddito di cittadinanza.

In ogni caso, non appena si avranno aggiornamenti affidabili sul pagamento dell’assegno unico su Rdc riferito a ottobre, sarà nostra premura avvisare i lettori tramite la pagina TheWam.net o i video dedicati di Youtube su Redazione TheWam.

Assegno unico di dicembre su Rdc: ecco quando sono previsti i pagamenti.

Assegno unico di dicembre su Rdc: dove controllare la data

In attesa di avere date certe sul pagamento dell’assegno unico di dicembre su Rdc e anche su quello di novembre, potrebbe essere utile fare un riepilogo della procedura per controllare gli accrediti sul sito dell’INPS.

Ricordiamo infatti che l’unico strumento affidabile per verificare la data e l’importo dell’assegno unico è il fascicolo previdenziale del cittadino, ossia l’area personale del sito dell’INPS in cui si trovano tutte le informazioni utili sulle prestazioni a cui si ha diritto.

Per accedere a questa sezione è necessario essere in possesso delle credenziali digitali, in particolare una di queste:

Una volta dentro l’area riservata, bisogna cliccare su Prestazioni, poi Pagamenti e infine sull’anno di riferimento, quindi 2022. Questa procedura può essere svolta in maniera autonoma, oppure ci si può far assistere da un CAF (Centro di assistenza fiscale) che la eseguirà al posto del cittadino interessato.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp