Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico » Bonus e Incentivi » Reddito di cittadinanza / Assegno unico su Rdc di novembre: entro che giorno va speso?

Assegno unico su Rdc di novembre: entro che giorno va speso?

In questa guida scopriremo quando arriva e entro quando spendere l'assegno unico su Rdc a novembre.

di Sara Fannino

Novembre 2022

In questa breve guida andremo a scoprire entro quando spendere l’assegno unico su Rdc di novembre, atteso a breve sulle Rdc card (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno Unico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Entro quando spendere l’assegno unico su Rdc di novembre, quando arriva

Prima di vedere nel dettaglio entro quando spendere l’assegno unico su Rdc di novembre, vediamo insieme quando arriva. L’assegno unico sul reddito di cittadinanza segue le stesse ricariche del reddito, dunque, arriva a metà mese e a fine mese.

Nello specifico, come per il reddito di cittadinanza, a metà mese vengono corrisposte prime prestazioni, rinnovi della misura e pagamenti arretrati, anche l’assegno unico su Rdc di metà mese è connesso agli arretrati.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Solitamente, gli accrediti del Rdc scattano il 15 del mese, mentre quelli dell’assegno universale il giorno successivo.

La ricarica ordinaria, invece, viene corrisposta ai normali percettori, detti anche percettori ordinari, il 27 del mese. Di conseguenza, gli accrediti dell’assegno unico su Rdc partono dal 28 e corrispondono anch’essi a pagamenti ordinari, anche se non si riferiscono al mese stesso di erogazione, ma a quello precedente.

Guarda il video di seguito: ASSEGNO UNICO, RDC, 150 EURO IN ARRIVO (21-26 NOVEMBRE 2022)

Leggi anche: Assegno unico su Rdc, nuove lavorazioni a novembre

Questo mese, però, il giorno 27 cadrà di domenica, dunque, per le erogazioni del reddito di cittadinanza ordinario ci sono due ipotesi:

Leggi anche: Assegno unico su rdc in pagamento a novembre: sono arretrati

Ricordiamo che non si segue sempre questo schema, perché è capitato svariate volte che pur con un anticipo delle lavorazioni Inps, Poste Italiane abbia corrisposto le ricariche con qualche giorno di ritardo. Insomma, in questi casi nulla è certo finché non arriva un accredito ufficiale di Poste sulle Rdc Card.

Ma torniamo a noi, quando arriva l’assegno unico su Rdc?

Le ipotesi sono due:

Andiamo a vedere, dopo la ricarica, entro quando spendere l’assegno unico su Rdc di novembre.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news sull’Assegno Unico e i bonus per famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Entro quando spendere l’assegno unico su Rdc di novembre, le regole generali

L’assegno unico su Rdc differisce dall’assegno unico e universale “normale”, dunque, erogato a chi non percepisce la misura pentastellata, perché mentre i primi non hanno scadenze, i secondi sì.

Nello specifico, l’assegno unico su Rdc, essendo una misura integrata ad un sostegno anti povertà, dovrà rispettare i medesimi termini del reddito di cittadinanza. Facciamo un breve ripasso.

Entro quando va speso il reddito di cittadinanza? Le diverse opzioni:

Leggi anche: Assegno unico dal 17 novembre: orari e tabella con importi

Una volta osservato questo piccolo schema, entro quando spendere l’assegno unico su Rdc di novembre? Semplice, entro la fine del prossimo mese, quindi, entro il 31 dicembre 2022.

L’Inps, infatti, parla di mese solare. Discorso differente per gli arretrati della prestazione che, invece, seguono lo stesso procedimento degli arretrati del Rdc.

Leggi anche: Bonus per famiglie nel 2023 in aggiunta all’Assegno Unico

entro quando spendere l'assegno unico su rdc a novembre
Entro quando spendere l’assegno unico su Rdc di novembre?

Entro quando spendere l’assegno unico su Rdc di novembre, il prelievo

Abbiamo visto entro quando spendere l’assegno unico su Rdc di novembre, andiamo ora a scoprire quanto sarà possibile prelevare dell’importo erogato per il sostegno per figli da zero a ventuno anni a carico. Anche in questo caso sappiamo che il reddito di cittadinanza ha delle regole severe sui prelievi.

Il massimo prelevabile è stabilito dalla scala di equivalenza. Ricordiamo che, per un singolo percettore di Rdc, il riferimento sulla scala di equivalenza è pari a 1, dunque, potrà prelevare un importo di 100 euro.

Leggi anche: Bonus 150 euro e assegno unico su Rdc: date da ricordare

Per nuclei più numerosi, però, al membro n. 1, dovranno essere sommati tutti gli altri membri del nucleo.

Come? In questo modo: 0.4 se si tratta di una persona con più di 18 anni e 0.2 se si tratta di un figlio minorenne. Il limite massimo è pari a 2.1 per nuclei numerosi o 2.2 per nuclei con disabili o membri non autosufficienti a carico, quindi, pari a 210 o 220 euro.

Leggi anche: Arretrati assegno unico in arrivo a novembre: la data

Per l’assegno unico funziona allo stesso modo? La risposta è no: i limiti che vengono applicati ai prelievi del reddito di cittadinanza non sono validi per la prestazione dell’assegno unico su Rdc, che potrà essere prelevata nella sua interezza.

Ecco, infatti, quanto possiamo leggere sul sito ufficiale del Reddito di cittadinanza, nell’apposita sezione dell’assegno unico “limiti di prelievo su carta Rdc”:

“Il limite mensile di prelievo di contante presso gli sportelli automatici (ATM) previsto per il beneficio RdC (pari a 100 euro mensili per un singolo individuo, incrementato in base al numero di componenti il nucleo) non viene applicato alla quota di Assegno Unico. Pertanto, il prelievo di tali somme è soggetto al solo limite giornaliero di 600 euro previsto per tutte le Carte “PostePay”.”  

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp