Associazione sportiva dilettantistica: tutte le agevolazioni

Associazione sportiva dilettantistica: scopri tutte le agevolazioni stanziate dal governo per sostenere il settore in difficoltà con l'emergenza Covid-19.

3' di lettura

Associazione sportiva dilettantistica: scopriamo insieme quali sono tutte le agevolazioni decise dal governo per sostenere il settore (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

In questo articolo vedremo quali sono i fondi stanziati dopo l’inizio dell’emergenza Covid-19, per sostenere le società sportive dilettantistiche.

Di seguito troverai informazioni utili sull’argomento, dalle agevolazioni ai sostegni, passando per gli aiuti alle piscine e alle associazioni senza scopo di lucro.

Associazione sportiva dilettantistica: le agevolazioni

Con il decreto Sostengi bis, il governo italiano ha stanziato dei fondi per sostenere i lavoratori e le aziende più colpite dalla pandemia da Covid-19.

I soldi erogati sono serviti a finanziare bonus e contributi a fondo perduto. Vediamo insieme gli incentivi ancora accessibili.

Rem e pensioni: quando pagate? Ecco le ultime novità

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Associazione sportiva dilettantistica: i sostegni

L’articolo 10 del Decreto Sostegni bis ha riproposto diversi sostegni già approvati nei primi mesi dell’emergenza Covid:

  • Credito di imposta per investimenti pubblicitari effettuati nel settore sportivo entro il 31 dicembre 2021;
  • Fondo di 86 milioni di euro per erogare contributi a fondo perduto a società sportive dilettantistiche (con produzione nel 2020 inferiore ai 100 milioni di euro) e società dilettantistiche iscritte al Coni, che hanno sostenuto spese per sanificazione e tracciamento del contagio.

Aiuti alle piscine

Anche per i centri sportivi sono stati stanziati fondi ad hoc. Il governo ha deciso di puntare su un platfond di 30 milioni di euro per le spese sostenute dal 1° marzo 2020 “fino alla fine dello stato di emergenza” per la gestione e la manutenzione degli stessi impianti natatori.

L’intenzione è aiutare i gestori delle piscine considerate le limitazioni per evitare la diffusione del contagio e soprattutto la chiusura prolungata degli impianti.

Associazione sportiva dilettantistica: ecco tutte le agevolazioni
Associazione sportiva dilettantistica: ecco tutte le agevolazioni

Associazione sportiva dilettantistica senza scopo di lucro: i fondi

Sempre come stabilisce il decreto Sostegni bis, le società sportive dilettantistiche senza scopo di lucro e quindi sotto forma di associazione possono usufruire di un diritto di proroga delle concessioni.

È la possibilità, fino al 2023, di svolgere attività sportive negli impianti sportivi pubblici dati in gestione e con concessione in scadenza nel 2021.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie