Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Offerte di lavoro / Assunzioni Trenitalia 2023: posti, dove e come candidarsi

Assunzioni Trenitalia 2023: posti, dove e come candidarsi

Assunzioni in Trenitalia Tper. Scopri quali sono i profili più ricercati, in quali sedi di lavoro e come candidarsi.

di Antonio Dello Iaco

Febbraio 2023

Assunzioni in Trenitalia Tper. Anche nel 2023 non mancano nuove assunzioni per la gestione del trasporto pubblico ferroviario in tutto il Paese. In Emilia Romagna l’azienda è alla ricerca di 63 nuove risorse (scopri tutti gli annunci e le offerte di lavoro sempre aggiornati. Ricevi su Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Le posizioni aperte riguardano tutta Italia e per candidarsi non è sempre necessario avere uno specifico titolo di studio o essere laureati.

Indice:

Assunzioni in Trenitalia Tper: i posti liberi in Emilia Romagna

Le figure più ricercate al momento sono quelle necessarie a riempire il piano di assunzioni in Trenitalia Tper. Si tratta di 63 posizioni libere per i posti di capotreno, macchinista e varie tipologie di operatore.

Le assunzioni in Trenitalia Tper riguardano solo il trasporto pubblico dell’Emilia Romagna. La Trenitalia Tper è un’azienda che opera sono in questa regione ed è composta dalle due società di trasporto (Trenitalia al 70 per cento e Tper al 30 per cento). In particolare i profili più ricercati sono quelli di

Aggiungiti al canale Telegram di news sul lavoro ed entra nella community di TheWam per ricevere tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Un viaggio nelle nostre storie: Alessandra, operatore manutenzione.

Assunzioni in Trenitalia Tper: le sedi libere in tutta Italia

Anche nel resto del Paese Trenitalia prevede l’assunzione di nuovo personale per tutto il 2023. Nei vari territori italiani le posizioni aperte sono numerose così come i territori in cui le nuove risorse andranno a lavorare:

Assunzioni in Trenitalia Tper: i profili ricercati in tutta Italia

Le assunzioni in Trenitalia in tutta Italia riguardano un gran numero di profili. Si passa dai meno specializzati per i quali è richiesto solo il diploma, a quelli per cui è necessario aver maturato esperienza sul campo o avere un titolo di laurea. Le figure più ricercate sono:

Ogni giorno sulle piattaforme ufficiali di Trenitalia vengono inseriti nuovi profili ricercati dall’azienda. Quindi monitora il sito con regolarità per non perderti nemmeno un’offerta di lavoro.

Assunzioni Trenitalia 2023: posti, dove e come candidarsi
L’immagine mostra un treno dell’alta velocità in stazione – Assunzioni in Trenitalia Tper.

Assunzioni in Trenitalia Tper: come candidarsi

Per candidarti e ambire a ottenere una delle assunzioni in Trenitalia Tper e non solo, devi inviare la tua candidatura tramite il sito dell’azienda. Per farlo è necessario seguire una procedura molto semplice che consiste in diversi passaggi da eseguire online:

Scopri la pagina dedicata alle offerte di lavoro e ai diritti dei lavoratori.

Assunzioni in Trenitalia Tper: l’azienda

Come abbiamo già illustrato nei primi paragrafi, Trenitalia Tper è l’azienda di trasporto ferroviario regionale dell’Emilia Romagna. Trenitalia, che deteniene questa società per il 70 per cento, è una società partecipata di Ferrovie dello Stato.

Ferrovie dello Stato oggi è la holding dell’omonimo gruppo. Le sue origini risalgono al 1905 con l’obiettivo di unificare le vari reti ferroviarie del Paese sotto un’unica gestione.

Col tempo il gruppo si specializza e inizia a puntare sull’innovazione tecnologica dei mezzi e delle infrastrutture, costruendo i primi elettrotreni negli anni trenta.

Tra un record di velocità e un altro, Ferrovie dello Stato nel 1992 diventa una società per azioni (SPA) e nei dieci anni successivi diventa leader anche in Europa.

Nel 2020 crescono gli investimenti verso l’estero con l’obiettivo di internazionalizzare il gruppo ancora di più verso paesi come Francia e Spagna. Lo scorso anno è stato presentato il piano industriale 2022-2031 che prevede investimenti per 190 miliardi di euro.

Assunzioni in Trenitalia Tper: gli stipendi

Coloro che rientreranno nelle assunzioni in Trenitalia Tper saranno regolarizzati secondo la normativa prevista e riceveranno una retribuzione che rientra nei parametri previsti dai contratti collettivi nazionali di settore.

Secondo il portale glassdoor.it, in Trenitalia gli stipendi variano dai circa 2mila euro al mese per un macchinista o un capotreno, ai quasi 4mila euro per un professional o un energy manager.

Ricorda poi che la retribuzione cambia a seconda del livello di specializzazione del personale addetto così come in base agli anni di carriera, alla mansione svolta e a tanti altri fattori.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp