Atripalda, potano gli alberi via Appia nel caos

1' di lettura

Via Appia, un giorno di straordinario caos ad Atripalda (la foto pubblicata da Il sabato). Cos’è accaduto? Semplice, la potatura dei platani. Operazione necessaria, certo. Ma farla in concomitanza con il mercato comunale e nelle ore di punta del traffico cittadino, non è sembrata una buona idea. I disagi sono stati numerosi, la segnaletica insufficiente. Il risultato non poteva che essere il parziale blocco della circolazione, con le conseguenze che è facile immaginare.

Sulla questione è intervenuto con un duro post su Facebook anche l’ex sindaco di Atripalda, Paolo Spagnuolo, oggi consigliere di minoranza.

“Via Appia nel caos – si legge nel messaggio affidato ai social -. Perchè non sospendere i lavori di potatura in considerazione della concomitanza del mercato? Sapete – rivolgendosi agli attuali amministratori – che questa mattina sono disponibili in strada due soli vigili? Sapete che sono impegnati, come ogni giovedì, a registrare gli “spuntisti” e a curare la viabilità in prossimità della fiera settimanale? Sapete che la viabilità su via Appia è garantita dai beneficiari del progetto Aurora, non in grado di svolgere quel servizio? Povera Atripalda…”

Oltre alla “segnalazione” di Spagnuolo non sono mancate le proteste dei cittadini. In fondo bastava decidere di potare gli alberi in giorni diversi e in orari meno problematici.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie