Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Lavoro / Alimentare, dai grandi produttori aumento di 119 euro nei contratti

Alimentare, dai grandi produttori aumento di 119 euro nei contratti

Lo hanno firmato Ancit, AssoBirra e Unifood che riunisce colossi del settore come Lavazza, Barilla e Ferrero.

di The Wam

Agosto 2020

I grandi produttori del settore alimentare italiano daranno 119 euro in più ai dipendenti. E’ previsto nell’accordo di quattro anni (valido dal 2019 al 2023), firmato con i sindacati da Ancit, AssoBirra e Unionfood che riunisce colossi del settore come Lavazza, Barilla e Ferrero.

Parliamo di produttori con giri d’affari complessivi di oltre trentasei miliardi di euro nel fatturato e più di sessantamila dipendenti assunti. E’ bene ricordare che, altre undici associazioni di categoria non hanno ancora firmato.

Alimentari, 119 euro in più

L’accordo, accordo con favore dalle sigle sindacali (Fai, Cisl, Flai Cgil e Uila Uil), oltre ai 119 euro ne prevede altri 5 euro di welfare e ulteriori 30 euro per i lavoratori con i quali c’è una contrattazione di secondo livello. (L’accordo di 2° livello è una contrattazione siglata tra datore di lavoro e sindacati che permette di derogare al contratto collettivo nazionale del lavoro)

Il pacchetto è ampliato da percorso di formazione prima dell’assunzione, collaborazione con le università e un aumento dei congedi pagati e non. Senza dimenticare giornate dedicate alla preparazione sui nuovi protocolli sanitari e la sicurezza in genere.

Fai Cisl: grande prova di responsabilità

“Siamo nel bel mezzo di una crisi inedita – ha spiegato ad Asknews, Onofrio Rota, segretario generale della Fai Cisl, – e sarebbe diabolico lasciare che a entrare in crisi sia anche la contrattazione nazionale di un settore che traina il Made in Italy nel mondo. Per questo il prossimo obiettivo è la sigla del contratto con tutte le altre associazioni di imprese.

Il risultato raggiunto rappresenta davvero una grande prova di responsabilità e autorevolezza da parte del sindacato, nonché una bellissima pagina di partecipazione democratica da parte di lavoratrici e lavoratori, che fino al 2023 potranno contare su un contratto innovativo, di prospettiva, di tenuta e rilancio del Paese“.

Gruppo whatsapp offerte di lavoro, bandi e concorsi

Entra nel nostro gruppo whatsapp e ricevi articoli su offerte di lavoro, bandi, guide legate alle nuove misure di agevolazione regionali e nazionali per privati e famiglie. Per entrare clicca qui. Sul gruppo si riceveranno solo i link utili.

Per ricevere tutte le news puoi anche seguire il servizio GNews su Google, Facebook e Instagram.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp