Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Pensioni » Reddito di cittadinanza / Aumento pensione di invalidità per chi prende il reddito di cittadinanza?

Aumento pensione di invalidità per chi prende il reddito di cittadinanza?

Scopriamo quali incentivi sono compatibili con l'aumento partito dal 21 luglio 2020. E cosa prevede la maggiorazione dell'importo.

di The Wam

Agosto 2020

L’aumento delle pensioni di invalidità al 100% è compatibile con il reddito di cittadinanza (Rdc)? Quando scatterà un maggiore importo per chi ne ha diritto? Sono alcune delle domande che continuano a rincorrersi in questi giorni. E, probabilmente, lo faranno ancora per un po’.

Fino a quando l’Inps non pubblicherà la circolare che spiegherà il funzionamento dell’aumento delle pensioni di invalidità a 651,51 euro, così come stabilito da una sentenza della Corte Costituzionale.

In questa pagina, ogni giorno, tutti gli aggiornamenti su bonus, agevolazioni fiscali e guide utili per famiglie, liberi professionisti e imprese. In questa pagina, invece, tutte le offerte di lavoro sempre aggiornate. Da qui puoi ricevere tutte le news su bonus e concorsi direttamente su Google.

Indice:

<
  1. Pensione di invalidità compatibile col reddito di cittadinanza?

  2. <
  3. Come funziona l’aumento della pensione di invalidità?

  4. <
  5. Bonus utili

  6. <
  7. Gruppo whatsapp offerte di lavoro e bonus

<

Pensione di invalidità compatibile con reddito di cittadinanza?

Questa è una delle domanda più diffuse, dal giorno della notizia relativa all’aumento della pensione di inabilità. L‘Rdc fa reddito e quindi rientra nel calcolo legato alla soglia da rispettare per ricevere più soldi con il trattamento pensionistico. Il tetto di reddito, per accedere all’aumento, è di 8.469,63 euro per il pensionato celibe e 14.447,42 euro per quello sposato. Il requisito da rispettare, per capire con che sussidi siano compatibili con la maggiorazione del trattamento pensionistico, è legato proprio a questi limiti di reddito.

Non vengono invece conteggiati, per l’ammontare del reddito, gli importi che derivano da pensione di invalidità civile, rendita casa di abitazione, l’accompagnamento, i trattamenti di famiglia e le pensioni di guerra.

Aumento pensione di invalidità: come funziona?

Dal 20 luglio è entrata in vigore la legge che stabilisce l’aumento delle pensioni di invalidità, del quale usufruiranno tutti gli inabili al 100% che hanno più di diciotto anni: riceveranno 651,51 euro. La misura sarà retroattiva.

Quindi, molto probabilmente, saranno versati anche gli arretrati. L’Inps dovrà comunicare, in una circolare dedicata, come sarà garantito l’aumento. E’ molto probabile che i soldi verranno accreditati in automatico, senza bisogno di ulteriori domande da parte degli interessati.

Bonus utili

Ecco i link a una serie di guide molto utili:

  1. Tutti i bonus del governo Conte

  2. Scadenze Inps e news su incentivi e agevolazioni

  3. Tutti i bonus per famiglie

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp