Aumento pensioni in Campania: a chi spetta e chi è escluso

2' di lettura

Aumento pensioni minime a 1000 euro in Campania, a chi spetta? Sono in tanti a chiederselo dopo l’annuncio del presidente De Luca.

Pensioni minime a 1000 euro

Il bonus fino a 1000 euro rientra nell’accordo fra Regione Campania e INPS, a sostegno delle famiglie in difficoltà. La misura è automatica e non bisognerà fare alcuna richiesta per riceverla.

Un’integrazione simile verrà fatta per il bonus da 600 euro, del Cura Italia, destinato ai lavoratori stagionali del settore turismo e stabilimenti terminali.

Prima di spiegare, a chi spetta il bonus fino a 1000 euro, alleghiamo il documento completo in Pdf messo a disposizione dall’Inps. Se si clicca sul link in giallo, qui in basso, si può leggerlo subito.

I requisiti per il bonus pensioni a 1000 euro

Riceverà il bonus sulla pensione chi, al 30 aprile 2020, ha più di 65 anni e risiede in Campania. L’aspirante beneficiario, inoltre, deve percepire una pensione diretta con trattamento minimo (inferiore a 1000 euro). Ci si riferisce a:

  • pensioni di invalidità di cui all’art. 10, D.R.L. n. 636/39;
  • pensione di vecchiaia;
  • pensioni di invalidità di cui all’art. 10,
  • chi riceve assegni ordinari di invalidità di cui all’art. 1, L. 12 giugno 1984, n. 222, nella trasformazione in pensione di vecchiaia;
  • pensioni di inabilità di cui all’art. 2, L.12.giugno 1984, n.222;
  • chi riceve assegno sociale;
  • chi riceve pensione sociale;
  • chi ha pensione di invalidità civile trasformata in assegno sociale per compimento dell’età.

Cosa rientra nella soglia fra i 1000 euro?

Per poter ricevere il bonus non si deve avere una pensione superiore a 1000 euro, incluse rendite e prestazioni, come:

  • rendite Inail
  • maggiorazioni sociali;
  • trattamenti di famiglia;
  • pensione e reddito di cittadinanza;
  • pensioni previdenziali e assistenziali erogate da INPS o altri enti iscritti nel Casellario Centrale delle Pensioni.

Quando iniziano e come funzionano i pagamenti?

Il primo pagamento è partito ieri 29 maggio 2020 per chi ha conti correnti, carte ricaricabili, libretti postali.

Chi, invece, ha il pagamento in contanti potrà recarsi all’Ufficio Postale, dal 4 giugno, ricevendo da Poste la comunicazione.

Sarà l’Inps ha fare l’accredito sull’Iban del beneficiario con questa dicitura “Bonus straordinario Regione Campania”. Arriverà anche un SMS simile: “È stato disposto a suo favore il pagamento del bonus straordinario pensionati della Regione Campania – info su www.fse.regione.campania.it

Gruppo whatsapp per info su bandi, concorsi e lavoro

Entra nel nostro gruppo whatsapp e ricevi articoli su offerte di lavoro, bandi, guide legate alle nuove misure di agevolazione per privati e famiglie. Per entrare clicca qui. Sul gruppo si riceveranno solo i link utili, per domande specifiche usare SOLO la mail bandithewam@gmai.com. Risponderemo appena possibile.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie