Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca

Valerio Pisaniello

Valerio Pisaniello è un giornalista professionista. Dopo la laurea triennale in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali presso la Federico II di Napoli ha conseguito la laurea magistrale in Politiche Sociali nella città di Bologna - dove vive tutt’oggi -, con una tesi finale sul Reddito minimo di cittadinanza. Inoltre ha conseguito un'altra laurea magistrale in Filosofia alla Federico II di Napoli. La sue ultime opere: “Il Reddito Minimo di Cittadinanza, per il Lavoro e per la Società” (2016), “Reddito Base, per un Welfare di Cittadinanza” (2017), “Movimenti a sinistra, dall’Operaismo all’Europeismo” (2019). Ottiene il premio “Penna d’oro Campania 2019” all’interno della rassegna “Avellino Book Fair”, organizzata dalla casa editrice Arturo Bascetta Editore. Un passato in radio, dj e amante della musica elettronica, si definisce un minimalista. Suona anche in vinile oltre a produrre con sintetizzatori, campionatori e drum machine. Cinefilo fino al midollo, stravede per Quentin Tarantino.