Avellino al voto. Capone: Cipriano è il rinnovamento del Pd

2' di lettura

Ivo Capone, consigliere comunale uscente del Pd, interviene sulle nuove elezioni, che non lo vedranno direttamente coinvolto, e sulla scelta di affidare a Luca Cipriano il ruolo di candidato alla poltrona di sindaco. Una scelta che ha provocato qualche polemica all’interno del Pd irpino, soprattutto sulla scia dell’ultima campagna elettorale che ha visto su sponde contrapposte la lista civica di Cipriano e il Partito democraticol

“Cari amici – scrive Capone -, a distanza di un anno siamo di nuovo chiamati a scegliere le persone a cui affidare le chiavi della nostra città. Nell’ultimo anno ne sono successe di cose!
Innanzitutto nel Partito Democratico, che considero la mia casa politica e per il quale mi spenderò, sia pur da dirigente e non da candidato, per giungere ad un nuovo successo. 
Un partito che ha saputo fare tesoro dei motivi di una sconfitta, quella maturata lo scorso anno, e rinnovarsi profondamente negli atteggiamenti, prima ancora che nelle persone.
Un partito che ha deciso da che parte stare e come starci.
Un partito che ha deciso di dire basta a quelle logiche di potere che ne hanno minato la sua stessa essenza e che lo avrebbero portato ad una inevitabile involuzione se non fosse intervenuto il cambio di passo impresso dal nuovo segretario provinciale Di Guglielmo.
E da qui che si riparte. E da qui che arriva l’individuazione del candidato naturale alla carica di sindaco, Luca Cipriano, che perfettamente incarna quello spirito di rinnovamento ideale a cui il Partito Democratico avellinese aspira.
Un rinnovamento che è innanzitutto nel metodo.
Ecco perchè non c’è alcuna contraddizione nell’indicazione di Cipriano che, come tutti ricordano, solo 12 mesi fa aveva aspramente criticato i metodi, gli atteggiamenti e le strategie di un partito che – è bene sottolineare e gridare – oggi non esiste più.
Oggi il Partito Democratico è un partito inclusivo a prescindere dalle tessere, è un partito che accoglie chi condivide un percorso di trasparenza.
E’ un partito che non guarda ai nomi e al passato, ma guarda alle idee e al futuro.
E’ un partito in cui ci si rimbocca le maniche e si mette la faccia.
Come ho fatto io e tanti amici che hanno sposato questo nuovo progetto. 
A cominciare da coloro che hanno deciso di dare linfa al rinnovamento candidandosi alle amministrative nella lista del Partito Democratico: gli unici legittimati a professarsi appartenenti al Partito Democratico.
Ed allora, se condividi anche tu l’esigenza di rinnovamento che stiamo provando ad esprimere, partecipa con me, con noi a questo percorso.
Per portare aria nuova nelle istituzioni, a cominciare dal Comune di Avellino.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie