Avellino, che ne è stato delle App usate dal Comune? Come sono finite…

Tre esperimenti fatti da Palazzo Di città che sembrano non aver funzionato al meglio. Bene Mapp Avellino.

5' di lettura

Tante app e piattaforme ma pochi risultati. Avellino è ancora lontana da diventare una vera smart city, almeno per quanto riguarda le applicazioni “sposate” dal Comune. Si parla tanto di smart-working e digitalizzazione, ma il percorso è ancora in salita. Non solo nel capoluogo irpino dove, negli anni, diverse amministrazioni comunali hanno provato la rivoluzione tecnologica.

Quasi tutte le app usate, però, sono oggi vuote o non aggiornate. Ultima la piattaforma Siamoavellino, presentata pochi mesi fa, che non è riuscita ancora a spiccare il volo, in particolare nelle periferie dove sono davvero poche le attività che la stanno utilizzanto.

App e Comune: i risultati

Hearth

L’applicazione è stata presentata dal comune di Avellino nel 2018, quando la giunta era guidata dal pentastellato Vincenzo Ciampi. Il sito ufficiale, hearth.ch, quando vi scriviamo non riporta ad alcuna home.

Scaricando l’applicazione, invece, ci siamo resi conto che è vuota. Le bellezze e i monumenti della città, che dovevano emergere grazie all’app, non sono più segnalati così come le attività commerciali. Al momento sono indisponibili. Ci auguriamo che la situazione possa presto cambiare.

Urbeapp

Qualche mese fa vi abbiamo anticipato che il comune di Avellino si è iscritto al circuito Urbeapp, acquistando l’app. Si tratta di un’applicazione che gestisce numerosi comuni in tutta Italia. Ogni amministrazione pubblica, deve aggiornare le varie caselle informative per il cittadino che, a oggi, sono vuote nella maggior parte dei casi.

Le comunicazioni infatti, risalgono a maggio mentre le finestre “emergenze meteo” e “problemi idrici” (come quelli accaduti in questi giorni) sono vuote. Stessa sorte è toccata a quelle dedicate agli eventi e ai pagamenti. Per quanto riguarda la “funzione del cittadino” invece, è almeno attiva la sezione per segnalare un problema.

SiamoAvellino.it

Il sito SiamoAvellino.it è forse quello che ha avuto un destino migliore rispetto alle app di cui vi abbiamo parlato prima. La piattaforma, presentata dal Comune, ha l’obbiettivo di raccogliere i luoghi di interesse della città e le attività commerciali che possono sviluppare un loro e-commerce.

La nota positiva è che la piattaforma è attiva. Per il resto, come vi abbiamo spiegato un mese fa, il sito è stato un fallimento nelle periferie. Zero iscrizioni sono state fatte a Rione Parco e Picarelli. Gli altri quartieri hanno invece una media di sole tre attività registrate.

Le uniche zone dove la piattaforma ha avuto “successo” sono state il centro città e la parte più antica di Avellino. Qui le attività che si sono iscritte sono state rispettivamente 53 e 38.

La buona notizia: MAPP Avellino

Mapp Avellino è l’unica applicazione del comune di Avellino che funziona. Leggendo la scheda tecnica su Google Play, si scopre che è stata aggiornata il 9 aprile 2020.

L’applicazione fa parte del network di sicurezza intercomunale PPAC e mette a disposizione del cittadino diverse guide su come comportarsi in caso di emergenza e sui numeri da contattare. Sono poi presenti informazioni dettagliate sui punti di interesse della città, la mappa interattiva del territorio e altre funzioni.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie