Avellino Calcio, Morero: fate fare la squadra, al resto ci pensiamo noi

2' di lettura

Giorni cruciali in casa Avellino per capire il futuro immediato della società e se verrà dato il consenso al club di poter allestire la squadra per l’imminente stagione in Serie C. Tra giornate vissute tra procura e comune, in attesa di conoscere novità sul futuro, è giusto pensare anche un pò al campo.

Ai microfoni di Radio Punto Nuovo, il capitano dell’Avellino, Santiago Morero, ha parlato di come sta vivendo questa situazione, di aver sentito alcuni compagni e la dirigenza e di avere sensazioni positive per il futuro.

Queste le parole di Morero: “Come sto vivendo questo momento? Non me l’aspettavo, avendo anche vissuto la situazione dell’anno scorso nessuno si sarebbe mai aspettato che dopo un anno avremmo rivissuto quasi la stessa cosa. Non c’era nessuna preoccupazione, eravamo tutti felici dopo la vittoria del campionato ed eravamo pronti a ripartire anche in Serie C. E’ una situazione che mi dispiace molto, sto aspettando di capire qualcosa e di tornare ad Avellino e a pensare al calcio giocato. Il mio futuro? Lo vedo ancora in biancoverde. Ho delle proposte di altri club ma sinceramente preferisco aspettare ancora un pò. Spero che tutto si risolva per il meglio, soprattutto per i tifosi. Sono preoccupato ma fiducioso”.

MORERO: AI COMPAGNI HO DETTO DI ASPETTARE. VOGLIAMO L’AVELLINO

Morero continua affermando di aver sentito i compagni e la dirigenza dell’Avellino: “Mi sento con tutti i compagni, anche perchè mi chiamano appena esce qualche notizia o per sapere se io conosco ulteriori informazioni. Io ho detto loro quello che è il mio pensiero, e cioè aspettare, ma non posso costringere nessuno anche perchè non è detto che la società chiami. Gran parte dei ragazzi mi hanno detto che vorrebbero aspettare e continuare ad Avellino. Sarebbe importante ripartire da una base dell’anno scorso e sopperire al ritardo accumulato. Della società ho sentito Mauriello. Ha provato a tranquillizzarmi e non resta che attendere che si sblocchi la situazione. Ad inizio luglio sembrava una situazione catastrofica, oggi vedo qualche spiraglio di salvezza. Il problema è la burocrazia in Italia che è un pò lunga e spesso non riesce a risolvere le cose velocemente”.

Infine parole sul girone di Serie C dove è inserito l’Avellino, che ieri è stato ufficializzato: “Girone? L’ho visto, sapevamo che sarebbe stata una B2, ci sono squadre forti e sarà un campionato bellissimo con la speranza di poterlo fare con l’Avellino. Che venga fatta la squadra, poi ci pensiamo noi”.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie