Avellino, bimbo nato morto: eseguita autopsia

Avellino, feto nato morto in clinica. Eseguita l'autopsia che dovrà accertare le cause del decesso.

culla vuota
1' di lettura

Autopsia sul feto nato morto alla clinica Malzoni ad Avellino. L’esame irripetibile è stato eseguito, al Moscati di Avellino, questo pomeriggio dal medico legale, Lamberto Pianese. Nominato dal Pm Cecilia De Angelis, con un anatomo-patologo e un ginecologo. Saranno i tre medici, dopo aver eseguito tutti gli accertamenti previsti, a dover ricostruire l’esatta dinamica del decesso. La signora, come rivelato dalla ecografia, è arrivata nella struttura di Viale Italia con il feto già morto in grembo.

Il parto è stato eseguito alla presenza del medico legale. I genitori del piccolo, assistiti dall’avvocato Claudio Napolitano dello studio legale Schettino, hanno nominato un consulente di parte, e vogliono capire se ci siano responsabilità nella morte del feto. O se, invece, si sia trattato di una tragica fatalità. Gli accertamenti sono stati delegati agli agenti della sezione Volanti, guidati dal vicequestore Elio Iannuzzi.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!