Sport⚡ Vai in versione lampo ⚡

Avellino Calcio – Il mercato è chiuso, ecco i perchè

0
2' di lettura

L’arrivo dell’attaccante Charpentier e il trasferimento ufficiale di Stojkovic, da ufficializzare in attesa del transfer internazionale, con ogni probabilità saranno gli ultimi ingaggi del mercato dell’Avellino calcio. Non si attingerà alla lista svincolati per provare a limare la rosa, una lista che avrebbe diversi nomi importanti che farebbero comodo ai lupi. Ma da fonti interne, tutte le ipotesi portano al fatto che l’Avellino calcio sarà questo, almeno fino a gennaio. Al 99% non ci saranno colpi di scena.

I perchè sono tanti. Lo aveva già detto il tecnico Giovanni Ignoffo, alla vigilia della gara con il Teramo, che difficilmente si sarebbe adoperato nel mercato degli svincolati, per un semplice motivo. Insieme a Di Somma aveva valutato di voler inserire calciatori pronti e non fermi da qualche mese, se pur in allenamento personale. Parole che, nel calciomercato, vanno sempre prese con le molle, visto che accade sempre tutto al contrario di tutto. Ma effettivamente pare evidente che sarà così.

Avellino calcio, mercato chiuso. Arrivano conferme

Una prova, abbastanza lampante di tutto ciò, è la firma dell’attaccante Luca Orlando con il Savoia, in Serie D. L’ex attaccante del Messina vanta 241 presenze in Serie C e 8 in B, con 48 gol nel calcio professionistico. Un attaccante che sembrava ormai dell’Avellino, era stato anche in trasmissioni sportive avellinesi come ospite e ormai pareva vicina la sua firma con i lupi. La sua firma con il Savoia fa capire come l’Avellino sia fermo sul mercato svincolati, al di là dei nomi accostati, come i vari Cocco e Fedato.

Un altro fattore che fa pensare allo stop delle operazioni è sempre quello legato alla fideiussione. L’Avellino al momento ha tutto in norma, ha ufficializzato gli ingaggi di Karic, De Marco, Illanes, Petrucci, Charpentier, con alcuni che abbiamo già visto in campo e decidere la gara con il Teramo. E per ora va bene così. Inoltre, la società evidentemente non vuole gravare ulteriormente sulle fideiussione con la possibilità di sforare nuovamente il budget e ritrovarsi punto e a capo.

Mercato chiuso, quindi, al momento, in casa Avellino. Certo, un attaccante sarebbe stato utile a Ignoffo, per ampliare l’organico, ma siamo sicuri che le scelte fatte con la società e le valutazioni intraprese, saranno quelle giuste.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Entra nel gruppo di Facebook e ricevi news, video e immagini esclusive. Partecipa a TheWam!

Commenti

Comments are closed.

Potrebbe piacerti anche