Avellino Calcio, Musa: Fedato è un profilo interessante. Federico? Non mi risulta

Le parole del direttore sportivo dell'Avellino calcio, Carlo Musa, che parla di calciomercato e di alcune trattative in ballo.

1' di lettura

Insieme al presidente dell’Avellino calcio, Luigi Izzo, a far visita al club dei Biancoverdi Insuperabili anche il direttore sportivo Carlo Musa, che in estate era presente anche all’inaugurazione.

Musa ai microfoni della stampa ha analizzato il momento in casa Avellino, parlando di alcune trattative di mercato e ha parlato della sua emozione di tornare al club degli Insuperabili dopo alcuni mesi.

Queste le sue parole: “E’ stata una giornata molto emozionante tornare qui dopo alcuni mesi dall’apertura di questo club dei ragazzi Insuperabili. Gli saremo vicini in tante iniziative e cercheremo di migliorare la loro collocazione allo stadio. La piazza di Avellino può dare tanto, sappiamo bene il calore che può trasmettere alla squadra e la passione anche a noi della società. C’è un grandissimo amore verso questi colori e lo si percepisce ogni giorno. Siamo al lavoro per portare avanti alcuni discorsi di mercato. Non siamo preoccupati mdi questo blocco, sono dinamiche che avvengono quando si cambia una proprietà. Dal punto di vista del mercato stiamo attenzionando delle trattative. Fedato? E’ un profilo che ci interessa come ne stiamo contattando tanti altri. Potrebbe sicuramente fare al nostro caso. Thomas Federico dall’Argentina? Non mi risulta questa cosa”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!