Avellino Calcio – Vendita: c’è un interesse. I vertici confermano

1' di lettura

Cessione si o cessione no? Questa è la domanda che da qualche mese affligge i tifosi biancoverdi che cercando di comprendere il futuro del proprio club. Sulle note de “la terra dei cachi di Elio e le Storie Tese” cerchiamo di comprendere le reali intenzioni di Claudio Mauriello e Giannandrea De Cesare sul destino dell’Us Avellino 1912.

Le parole del sindaco Festa, rilasciate in questi giorni alla stampa locale, lasciano trasparire l’interesse da parte di alcuni imprenditori per l’acquisizione del pacchetto azionario della società irpina. Difficile fare nomi: i tanti imprenditori, che finora si sono fatti avanti, contattati dalla nostra redazione hanno risposto negativamente. Nessuna trattativa. Ma da fonti vicine ai vertici della società biancoverde inizia a trasparire qualcosa. Nelle ultime ore è spuntata una chiara manifestazione d’interesse per l’Avellino Calcio.

Al momento non sono emersi altri particolari, impossibile riuscire a definire la provenienza e le attività riconducibili a questa cordata d’imprenditori. Anche perché chi ha confermato la trattativa, lo ripetiamo persone vicinissime ai vertici societari, hanno detto di non poter dare altri dettagli perché la questione è delicata. Nelle prossime ore potrebbero emergere ulteriori informazioni sull’operazione si aggira tra un milione e un milione e mezzo di euro. Una cifra appetibile che accontenterebbe le richieste del patron De Cesare.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!