Avellino, Curva Sud contro il calcio senza tifosi: venderemo cara la pelle

Lo striscione della Curva Sud Avellino contro la ripartenza del calcio a porte chiuse

1' di lettura

Continuano le manifestazioni della Curva Sud Avellino contro il calcio a porte chiuse e senza tifosi. Spesso, alle proteste, si erano associati gli Original Fans della Scandone Avellino.

Curva Sud: Questo non è più sport popolare

Ieri sera, quindi, nuovo striscione della Curva Sud srotolato davanti allo stadio Partenio-Lombardi. Questo il messaggio: “Stadi chiusi e tifo virtuale, questo non è più uno sport popolare. Siamo terra ribelle. Venderemo cara la pelle”.

Parole chiare, ovviamente, che fanno seguito alla posizione assunta dal gruppo, contro la ripartenza del calcio senza tifosi.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie