Avellino Calcio – D’Agostino: nessun debito pregresso con De Cesare

2' di lettura

Intorno all’Avellino Calcio, in questi giorni, ci sono un sacco di dubbi, insinuazioni e cose non dette. Uno dei misteri riguarda il motivo per cui De Cesare non vorrebbe vendere la società. Fra gli acquirenti interessati c’è Angelo Antonio D’Agostino che ha offerto 500mila euro. Per molti una cifra inadeguata.

Evidentemente lo pensa anche De Cesare che, nonostante l’ultimatum di D’Agostino scadesse oggi, non ha risposto all’offerta. Intanto si è fatta largo una notizia, alimentata anche dai social network: Angelo D’Agostino dovrebbe dei soldi alle aziende di De Cesare, poco più di un milione e mezzo. Ma ora – il gruppo del costruttore ed editore di Montefalcione – smentisce tutto. E lo fa con una nota stampa. E chiarisce come si tratti di una fattura di Sidigas contestata da Sinergia, l’azienda di fornitura di gas di Angelo Antonio D’Agostino.

D’Agostino: nessun debito con De Cesare

Ecco la nota:

“Nessuna delle aziende del Gruppo D’Agostino ha debiti nei confronti di Sidigas spa né di Sidigas.com. Chi dice il contrario getta discredito su Aziende sane, puntuali nei loro adempimenti, da sempre rispettose delle prescrizioni di legge e delle Autorità competenti”.

“Chi incautamente – continua – fa riferimento a una fattura per interessi non dovuti, ignora che tale fattura è stata contestata a tempo debito, e che su tale contestazione si è già espressa l’Autorità di settore (ARERA) con deliberazione del 13 luglio 2017 (Allegata alla presente nota). In particolare, Sidigas ha proposto di certificare un debito nei suoi confronti di € 1.519.713,02 da parte della società Sienergia. Rispetto a tale proposta Sidigas ha considerato una fattura di importo pari ad €1.416.184,14. Si evidenzia, e si ribadisce, che tale fattura è stata contestata dinanzi all’Autorità di settore (ARERA) che ha considerato la stessa non esigibile, con deliberazione del 13 luglio 2017, mai impugnata da Sidigas”.

In conclusione, nulla sarebbe dovuto da D’Agostino nei confronti di Sidigas.
“Chi dice e scrive falsità o le condivide sui social o a mezzo stampa – conclude la nota – sarà chiamato nelle sedi opportune a rispondere dei danni di immagine e dei danni materiali, diretti e conseguenti, che le aziende del Gruppo D’Agostino hanno subìto e subiscono tutt’ora in ragione di dette dichiarazioni prive di fondamento”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie