Di Somma: La Serie C è l’anello debole del sistema professionistico

Le parole di Salvatore Di Somma che spiega come per la Serie C sia importante avere la cassa integrazione per i calciatori in questo momento difficile.

1' di lettura

Insieme al presidente Angelo Antonio D’Agostino, ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport, stamattina, anche il ds dell’Us Avellino, Salvatore Di Somma. La bandiera biancoverde, ha spiegato come la Lega Pro, sia una lega professionistica solo di nome, ma che ha mostrato in tanti anni moltissime problematiche e un sistema da riformare, soprattutto per garantire ai calciatori diritti importanti. Problematiche che, in occasione dello stop ai campionati per il coronavirus, sono venute a galla e si sono ampliate sempre di più.

Queste le parole di Di Somma: “E’ giusto che ci siano aiuti per le società in difficoltà, come la cassa integrazione e che il governo dia una mano anche ai calciatori. Dei nostri calciatori in rosa, nessuno raggiunge i 50 mila euro, alcuni percepiscono mille euro netti al mese. Quindi quando sento che qualcuno dice che comunque anche in Serie C, sono comunque calciatori e la cassa integrazione è una assurdità, si informasse. Questa categoria è l’anello debole della catena, è un professionismo solo di fatto con cifre molto diverse da quelle della serie A, ma stesso della Serie B: stessi obblighi contrattuali, introiti molto inferiori. Andrebbe riformata meglio perchè la Serie C rischia di essere una categoria che crea problematiche a tante società e credo che alla ripartenza tante società avranno molti ma molti problemi”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra nel nostro gruppo WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus e agevolazioni. Per entrare clicca qui.

Come funziona il gruppo?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie

Ricevi le news più importanti della giornata.

Guide e altri contenuti esclusivi su Google , Facebook e Instagram.