Avellino Calcio, le tante verità sul ds Di Somma

Di somma
3' di lettura

Il caso Salvatore Di Somma sta tenendo banco ad Avellino. Da giorni il suo nome compare sui giornali sportivi del capoluogo irpino come uomo del mercato biancoverde. Mauriello gli avrebbe affidato il compito di relazionarsi con gli interlocutori di mercato, cercando di costruire una squadra per il prossimo campionato di Serie C.

Contatti avviati con Morero ed Alfageme e non solo. Proprio nella giornata di ieri si è parlato dell’interessamento di altri due calciatori da parte della formazione biancoverde, a curar gli interessi dei biancoverdi sarebbe proprio Salvatore Di Somma, indicato dagli interlocutori di mercato come l’uomo di Mauriello.

Di Somma: nessun contatto con l’Avellino Calcio

A proposito di tali indiscrezioni, nella tarda serata di ieri, Salvatore Di Somma, ex diesse del Benevento Calcio e della Juve Stabia, con un breve commento su facebook, sotto un nostro articolo, ha smentito categoricamente le notizie riportate su di lui.

Di somma

Procuratori: indirizzati verso Di Somma

Ma le dichiarazioni di Salvatore Di Somma sono diametralmente opposte a quanto invece si dice in ambito calcistico fra gli addetti ai lavori. La notizie del suo ruolo all’interno dell‘Us Avellino è arrivata da una chiacchierata con amici procuratori. La verità emersa, durante questi dialoghi, ci presenta Di Somma sotto una veste diversa. Un uomo impegnato a curar gli interessi di Mauriello senza comparire pubblicamente, poi il suo nome è diventato di dominio pubblico tra gli addetti ai lavori.

Ovviamente non mettiamo in dubbio la buona fede delle dichiarazioni pubbliche di Salvatore Di Somma, che conoscerà la verità come protagonista della vicenda. Ma quel che ci sembra strano è l’insistenza con cui si fa il suo nome tra gli interlocutori di mercato, con Di Somma a ricoprire il ruolo di direttore sportivo (anche se non ufficialmente) per l’Avellino Calcio. Già a dicembre, molti procuratori hanno indicato lui come uomo del mercato biancoverde, creando non pochi problemi al diesse Carlo Musa, il quale veniva scavalcato, sistematicamente, dall’uomo di Mauriello. Fondamentale, allora, si è rivelata la presa di posizione di Gianandrea De Cesare che ha voluto continuare il proprio percorso sportivo con il giovane ragazzo romano. Siamo curiosi di conoscere la posizione di Di Somma anche su quei mesi e apprendere la sua verità.

Avellino Calcio, incognita futuro

Perché al momento – intorno all’Avellino Calcio e a proprio alla questione Di Somma – circolano non una, ma più verità. La prima – ripetiamo, della quale non abbiamo motivi di dubitare vista la specchiata personalità di Di Somma – è proprio quella offerta dalla bandiera biancoverde ed ex ds del Benevento: nessun ruolo ricoperto all’interno dell’Avellino Calcio. Insomma, solo speculazioni.

Poi c’è la verità che emerge dall’ambiente intorno alla squadra di calcio: procuratori e addetti ai lavori che, per ogni questione o quasi inerente al mercato, continuano a incrociarsi col nome di Di Somma. Un vero direttore sportivo dietro le quinte. La terza, che non prescinde dalle altre due, è che Di Somma sia stato davvero in contatto con la società biancoverde, ora come a dicembre, ma che preferisca tenere un profilo basso alla luce della particolare situazione che sta vivendo l’Avellino Calcio. E, magari, uscire allo scoperto se questa società, la Sidigas, si confermasse al timone del club.

Sidigas: la vicenda giudiziaria

Un discorso, quindi, da affrontare nelle prossime settimane quando il gip si esprimerà sul sequestro della Procura a carico di due società del gruppo di Gianandrea De Cesare e, soprattutto, dopo che si conosceranno gli esiti delle udienze del 12 e del 17 luglio. Nella prima si discuterà dell’istanza di fallimento avanzata dalla Procura nei confronti proprio di Sidigas, nella seconda bisognerà conoscere il parere del tribunale fallimentare delle imprese di Napoli. E allora sarà più facile conoscere tante verità. Anche quelle che riguardano Di Somma.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!